Audi e i grandi Chef in Alta Badia

Audi in Alta Badia per la Chef's Cup, manifestazione che ha visto sfidarsi ai fornelli e sulle piste da sci i migliori cuochi a livello internazionale

Audi accanto ai migliori chef in Alta Badia

Altre foto »

Anche quest'anno, per la quarta volta consecutiva, Audi ha fatto da sponsor alla Chef's Cup, competizione pensata e organizzata dallo chef Norbert Niederkofler (due stelle Michelin) che si è svolta in Alta Badia dal 17 al 19 gennaio scorso. Per l'occasione si sono sfidati i più importanti chef a livello mondiale sia ai fornelli elaborando piatti di alta cucina italiana sia sulle piste da sci.

In qualità di main sponsor della manifestazione la Casa di Ingolstadt ha da un lato dato la possibilità ai partecipanti di sperimentare la trazione integrale delle sue vetture su pista innevata, e dall'altro, ha messo a disposizione le proprie auto - Audi A8 e Q7 - come courtesy car per gli spostamenti tra le diverse location dell'evento.

L'evento si è concluso con una serata di beneficienza il cui ricavato è stato devoluto al Modigliani Institut Paris - Roma e in parte alla Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus che ha lo scopo di favorire l'orientamento allo studio e al lavoro delle nuove generazioni.

Se vuoi aggiornamenti su AUDI E I GRANDI CHEF IN ALTA BADIA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 29 gennaio 2010

Vedi anche

Salone Parco Valentino 2017: ancora più ricco di novità

Salone Parco Valentino 2017: ancora più ricco di novità

La terza edizione del Salone Parco Valentino ha già raccolto la partecipazione di oltre 50 brand e lo svolgersi di tantissimi eventi.

Salone di New York 2017: ecco tutte le novità

Salone di New York 2017: ecco tutte le novità

Sotto i riflettori del Salone americano troveremo novità del calibro della Challenger SRT Demon da 815 CV e il lussuoso SUV Infinti QX80 Monograph.

Jeep, al FuoriSalone di Milano presentata la nuova Compass

Jeep, al FuoriSalone di Milano presentata la nuova Compass

In occasione del Salone del Mobile di Milano, è possibile vedere la nuova nata della casa americana nella versione per l'Italia.