Il collezionismo protagonista al Lingotto

Dal 12 al 14 febbraio va di scena Automotoretro, la rassegna dedicata ad auto e moto d'epoca, ricambi e proposte originali

Automotoretrò 2010

Altre foto »

I padiglioni del Lingotto di Torino sono pronti ad accogliere Automotoretro, il salone dedicato a tutti gli appassionati del collezionismo. In calendario dal 12 al 14 febbraio, l'edizione numero 28 non mancherà di deludere gli appassionati delle due e quattro ruote. Anche perchè in questo 2010 si celebrano ricorrenze davvero significative.

Il centenario di Alfa Romeo, i sessant'anni di Formula 1, le cinquanta candeline che spegneranno vetture leggendarie di casa Fiat, come le 500 D e Giardiniera. Offrirà numerosi elementi di spunto la rassegna, pronta ad accogliere 60 banchetti di modellismo, e 300 punti vendita di accessori e ricambi. Una tappa dunque obbligata per i cultori dei veicoli storici, italiani o stranieri.  Tra le decine di esemplari pronti per essere ammirare, ci saranno delle rarità, come un esemplare di Fiat Balilla risalente al 1934, oppure una Coupè del 1973 modificata dall'azienda Brc per poter funzionare a Gpl.

Nella sezione esperimenti il pubblico potrà divertirsi ad osservare e sentir roboare delle monoposto spinte da propulsori motociclistici, mentre per i centauri si consiglia auna tappa presso il registro delle moto piemontesi. La fiera apre venerdi' 12 dalle 15 alle 20, mentre sabato e domenica l'orario e' dalle 9 alle 19. Ingresso 10 euro. Per maggiori informazioni basta visionare il sito internet.

Se vuoi aggiornamenti su IL COLLEZIONISMO PROTAGONISTA AL LINGOTTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:

Vedi anche

FV-Frangivento Charlotte Roadster, il debutto al Top Marques

FV-Frangivento Charlotte Roadster

Grande successo al Top Marques di Monte-Carlo dove la sportiva elettrica è stata ammirata dal campione del mondo di F1 Nico Rosberg.

Opel: le ammiraglie della Casa tedesca in mostra alla Bodensee Klassik

Opel: le ammiraglie della Casa tedesca in mostra alla Bodensee Klassik

Durante Bodensee Klassik sarà possibile ammirare sei preziosi modelli di ammiraglie Opel che hanno scritto la storia del marchio tedesco.

Un viaggio d’altri tempi con la Fiat 124 Spider

Un viaggio d’altri tempi con la Fiat 124 Spider

Abbiamo guidato la spider italiana sulle strade che da Parigi portano all’elegante cittadina di Deauville, nella Bassa Normandia.