BimbiSicuramente? Un Successo

Oltre 25mila famiglie hanno preso parte alla seconda edizione dell'iniziativa organizzata da Fiat

Un vero e proprio successo quello di BimbiSicuramente, l'iniziativa di sensibilizzazione e informazione sul tema della sicurezza dei bambini in auto - promossa da Fiat Automobiles e Unione Concessionari Italiani Fiat, con il patrocinio del Ministero dei Trasporti e quello della Gioventù - che si è svolta la scorsa settimana presso 600 concessionarie della Casa torinese.

A dimostrarlo senza ombre sono i numeri registrati dall'evento, giunto quest'anno alla sua seconda edizione: oltre 25mila le famiglie che hanno partecipato "invadendo" gli autosaloni e a cui gli organizzatori hanno consegnato il kit "Una strada sicura" per comprendere fino in fondo quali rischi corrono i bambini a bordo di una vettura senza un uso adeguato dei seggiolini.

I genitori - che hanno anche seguito dei veri e propri corsi di formazione - hanno quindi appreso come montare il seggiolino in modo corretto e soprattutto quale tipologia di prodotto scegliere in base all'età dei piccoli a bordo. Un'iniziativa che però non si è limitata all'ambiente delle concessionarie ma ha varcato la soglia di Internet: ben 15mila le visite ai video sul canale dedicato sulla piattaforma YouTube e circa 1.400 gli utenti che giornalmente hanno cliccato il sito della campagna.

Se vuoi aggiornamenti su BIMBISICURAMENTE? UN SUCCESSO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Lorenzo Stracquadanio | 16 novembre 2009

Vedi anche

Touring Superleggera: l’arte del restauro a Rétromobile 2017

Touring a Rétromobile 2017

Un’Alfa Romeo Giulia GTC del 1965 e una Ferrari 330 GTC del 1968 in fase di restauro allo stand Touring della kermesse parigina.

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Dalla Scarabéè d’Or alla Traction Avant Commerciale, tutte le novità Citroen alla rassegna parigina di veicoli storici.

Automotoretrò e Automotoracing: al via la 35esima edizione

Automotoretrò al via a Torino

Fino a domenica, tre giorni di auto e moto, veicoli storici, motorsport, mostre mercato, spazi espositivi, esibizioni e sfide a colpi di cronometro.