Alfa Romeo e Abarth ad Auto e Moto d’Epoca 2016

Alfa Romeo e Abarth sono presenti con modelli storici e alcune novità ad Auto e Moto d’Epoca 2016.

Alfa Romeo e Abarth ad Auto e Moto d'Epoca 2016

di Giuseppe Cutrone

21 ottobre 2016

Alfa Romeo e Abarth sono presenti con modelli storici e alcune novità ad Auto e Moto d’Epoca 2016.

Alfa Romeo e Abarth sono presenti alla trentatreesima edizione di “Auto e Moto d’Epoca“, la manifestazione dedicata ai veicoli storici che si svolge a Padova fino al 23 ottobre.

Sia Alfa Romeo che Abarth porteranno sugli stand non soltanto con alcuni esemplari tra i più significativi del passato, ma anche con alcuni modelli delle gamme attuali. Per quanto riguarda il marchio di Arese, si segnala la presenza dell’Alfa Romeo 6C 1500 Sport del 1928, della 6C 1750 Gran Turismo del 1929, della 6C 1900 del 1933 e della 6C 2500 Freccia d’Oro del 1947.

Il filo conduttore del Biscione ad Auto e Moto d’Epoca 2016 è l’eleganza senza tempo che ha caratterizzato e continua a caratterizzare ancora adesso alcuni modelli del passato, ovvero quei prodotti che hanno contribuito a creare la storia e il blasone del marchio insieme alle vittorie nelle competizioni sportive.

Accanto alle vetture storiche c’è la nuova Alfa Romeo Giulia, da poche ore eletta Auto Europa 2017 ed eposta a Padova nella variante con motore 2.2 [glossario:multijet] II da 180 cavalli e 380 Nm di coppia.

Per Abarth, invece, l’esperienza ad Auto e Moto d’Epoca si traduce nella presenza della Fiat 124 Abarth Rally Gr. 4, la vettura che debuttò nelle competizioni nel 1972 vincendo due Campionati Europey Rally (1972 e 1975), nonché arrivando a podio nel campionato costruttori per quattro stagioni consecutive fino al 1975, anno in cui venne sostituita dalla 131 Abarth Rally.

A Padova non mancano tuttavia alcune Abarth di nuova generazione come la nuova Abart 124 Rally, la vettura con cui il marchio italiano intende fare ritorno in questa disciplina che in passato l’ha visto più volte protagonista, e l’Abarth 124 Spider, la recente proposta a cielo aperto fresca di debutto presso le concessionarie.

Da ricordare infine che in occasione dell’apertura di Auto e Moto d’Epoca 2017 Fiat Chrysler ha scelto di lanciare il nuovo sito fcaheritage.com, uno spazio virtuale dedicato agli appassionati di auto storiche in possesso di uno o più modelli del gruppo anglo-olandese. Inizialmente online in versione beta, il sito sarà completato e arricchito nei prossimi mesi con l’aggiunta di materiale storico suddiviso tra video, foto, articoli e schede tecniche di tutti i modelli più significativi del passato.