Salone Parco Valentino: presentata l'edizione 2017

L’edizione 2017 del Salone dell'Auto Parco del Valentino si pone obiettivi importanti, tra cui quello di superare le 700.000 presenze.

Alfa Romeo al Salone di Torino Parco Valentino 2016

Altre foto »

Dopo il successo della seconda edizione, gli organizzatori del Salone dell'Auto Parco del Valentino che si svolge all'aperto nell'omonimo parco di Torino sono già al lavoro per il prossimo appuntamento della manifestazione, in programma dal 7 all'11 giugno 2017.

L'edizione 2017 della kermesse torinese è stata presentata dall'ideatore, Andrea Levy nella splendida cornice del Castello del Valentino. Gli obiettivi enunciati da Levy sono a dir poco ambiziosi: superare i 700.000 visitatori, ovvero più di quelli del Salone di Ginevra, perché secondo le parole del Presidente sono" Abbiamo tutte le carte in regola per diventare un evento automotive internazionale".

La formula organizzativa ricalcherà quella delle precedenti edizioni, caratterizzate con ingresso gratuito e apertura fino alle ore 24, mentre tra le novità troveremo una nuova organizzazione espositiva e l'utilizzo di un biglietto elettronico gratuito. Ogni Casa automobilistica potrà esporre sempre un massimo di quattro vetture che saranno ospitate sotto degli stand coperti, inoltre non mancheranno i test drive, considerando il successo dello scorso hanno quando ne sono stati effettuati 3.000. Sull'apposito sito dell'evento (parcovalentino.com) risulta già possibile registrarsi gratuitamente per ottenere il ticket che permetterà di accedere al Salone dell'Auto Parco del Valentino e di prenotare i test drive, senza dimenticare la possibilità di ottenere gli sconti per i trasporti e di assistere agli eventi speciali.

Tra questi ultimi, a grande richiesta verrà riproposto anche il Gran Premio Parco Valentino, dove supercar ed "edizioni limitate" sfileranno domenica 11 giugno lungo le strade della città per poi raggiungere la Reggia di Venaria. Tra i classici sponsor dell'evento ritroviamo il Politecnico di Torino e l'Aci, confermato inoltre l'accordo con Trenitalia che offre  biglietti  scontati per raggiungere la manifestazione da tutta la nostra penisola.

"Il capoluogo piemontese crede in questo Salone perché crede che Torino sia l'indiscussa capitale dell'auto italiana. Porremo grande attenzione alla tutela del parco, con il coinvolgimento degli ambientalisti e l'uso per gli spostamenti di auto elettriche. - ha dichiarato  Alberto Sacco, l'assessore comunale al Commercio  che ha aggiunto  - Ci saranno eventi collaterali in tutta la città, ad esempio il raduno delle auto storiche potrebbe essere alle Vallette o a Mirafiori".

Se vuoi aggiornamenti su SALONE PARCO VALENTINO: PRESENTATA L'EDIZIONE 2017 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 11 ottobre 2016

Vedi anche

Salone di Ginevra 2017: utilitarie alla riscossa

Ginevra 2017: utilitarie alla riscossa

Non solo crossover o supercar anche le utilitarie sono protagoniste al Salone di Ginevra.

Salone di Ginevra 2017: l

Le supercar di Ginevra

Sono tante le supersportive presenti sugli stand del Salone di Ginevra 2017.

Le ragazze del Salone di Ginevra 2017

Le ragazze del Salone di Ginevra 2017

Anche quest'anno al Salone di Ginevra insieme alle ultime novità auto troviamo come co-protagoniste le ragazze degli stand.