Abarth Day 2016: la passione si fa in quattro

Sabato 29 ottobre, su quattro circuiti europei, si terrà l'"Abarth Day", mega raduno per gli appassionati dello Scorpione.

Fiat Abarth 124 Rally 1973 - 1975: la storia nelle immagini

Altre foto »

Gli appassionati dei modelli dello Scorpione - "storici" e "moderni" - possono già da adesso appuntarsi la data di sabato 29 ottobre sul proprio calendario, per un appuntamento irrinunciabile: l'Abarth Day, raduno ufficiale - vale a dire: promosso dalla stessa Abarth - che si terrà fra un mese esatto.

L'ingrediente - base del progetto è, nella sostanza, simile a quanto viene proposto nei meeting di marca e modello: la volontà di incontrarsi e trascorrere una giornata all'insegna della propria passione. Ciò che distingue nettamente l'Abarth Day dalla tradizionale formula dei raduni, è la sua contemporaneità in diversi Paesi europei.

Nel dettaglio: l'Abarth Day 2016 si terrà, nello stesso giorno (appunto: sabato 29 ottobre) su quattro autodromi: "Tazio Nuvolari" di Cervesina (Pavia) per l'Italia, Silverstone (Gran Bretagna), Navarra (Spagna) e Nurburgring (Germania). Come dire: due tracciati che hanno contribuito a scrivere pagine memorabili nella storia del motorsport (Silverstone, Nurburgring), un autodromo di recente costruzione (Navarra, nei dintorni di Los Arcos, venne inaugurato nel giugno del 2010) e un altro circuito "new" (il "Tazio Nuvolari"), che però si trova in Italia, e nella provincia di Pavia a metà strada fra il prestigio di Monza, la Torino di Carlo Abarth e l'Emilia "culla nazionale" delle competizioni.

Per prendere parte a uno degli "Abarth Day" in programma sabato 29 ottobre, sarà sufficiente... essere enthusiast dichiarati dei modelli dello Scorpione. I modelli invitati a partecipare, infatti, saranno - molto semplicemente - tutti quelli costruiti dal 1949.

Spazio, dunque, alle rarissime e storicissime Cisitalia che vennero portate in gara dalla "Squadra Carlo Abarth" all'inizio della propria carriera agonistica, alle Fiat 600 (modello - simbolo per Abarth, che in un quindicennio venne realizzato nelle varie versioni "600 Trasformazione Abarth", 750, 850, 850 TC e TC Nurburgring, 1000 TC, fino alle "mostruose" 1000 TC di Gruppo 5 del 1970), alle iconiche Abarth 595 e 695 che con le "eterne rivali" Giannini diedero vita a due decenni di duelli in pista, alla serie delle Simca - Abarth, ai modelli realizzati espressamente per i record di velocità di categoria (un "pallino" di Carlo Abarth), alle biposto Sport mattatrici nelle categorie 2 Litri e 3 Litri fra la seconda metà degli anni 70 e la prima metà degli anni 70, alle monoposto addestrative Formula Italia e Formula Fiat - Abarth, alle Autobianchi A112 Abarth, Fiat 124 Abarth e 131 Abarth Rally. E spazio anche all'attuale produzione Abarth, fino alle recentissime Abarth 595 e Abarth 124 Spider (queste ultime, insieme alla 695, saranno a disposizione per i test drive).

Ciascuno degli autodromi sui quali si terrà l'"Abarth Day" sarà suddiviso in tre aree: una da dedicare alla produzione "moderna", una ai modelli storici e una ai club affiliati alla community "The Scorpionship", che ad oggi conta su quasi 50.000 appassionati di Abarth, alla quale è possibile iscriversi in forma gratuita.

All'evento sarà presente anche Mopar, la Divisione aftermarket di Chrysler e Dodge, che dopo l'acquisizione dei due marchi da parte dell'"asse Torino - Detroit" è entrata a far parte delle proposte post vendita di Fca: un "Mopar Store" offrirà a tutti gli enthusiast la possibilità di acquistare il merchandise e gli accessori ufficiali Abarth e di ammirare i kit custoditi in una teca. Saranno inoltre disponibili capi di abbigliamento in edizioni limitata e celebrativi dell'evento. Sul campo anche il Mopar Express Care (MEC), una vera e propria officina mobile con un'area accettazione, un'area diagnosi e un'area per gli interventi.

Gli "Abarthisti del Duemila" sono, come in molti altre manifestazioni di passione, aperti alle esperienze virtuali: l'"Abarth Day" prevederà un'area entertainment, nella quale il "popolo Abarth" di tutte le età sarà invitato a utilizzare simulatori di guida, sfidarsi reciprocamente con le Abarth radiocomandate e, grazie alla nuovissima realtà virtuale, configurare la nuova Abarth 124 spider con tutti gli allestimenti e i colori disponibili in gamma. 

Se vuoi aggiornamenti su ABARTH inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 28 settembre 2016

Altro su Abarth

Abarth: iniezione di adrenalina al Motor Show di Bologna 2016
Anteprime

Abarth: iniezione di adrenalina al Motor Show di Bologna 2016

LA Casa dello Scorpione sarà pèresente alla manifestazione bolognes econ tante novità e test drive dedicati all'area esterna.

Abarth Tributo XSR Concept :il debutto a Eicma 2016
Concept

Abarth Tributo XSR Concept :il debutto a Eicma 2016

La presentazione del nuovo concept di Abarth all’Eicma 2016

Abarth 124 Spider: primo contatto
Ultimi arrivi

Abarth 124 Spider: primo contatto

Prime impressioni della 124 Spider punta dallo scorpione di Abarth.