Gran Premio Nuvolari 2016, dal 15 al 18 settembre

Grande attesa per l’imminente 26esima edizione del Gran Premio Nuvolari che si svolgerà lungo un percorso di ben 1.050 chilometri.

Gran Premio Nuvolari: aspettando l'edizione 2016

Altre foto »

E' ormai tutto pronto per la 26esima edizione del Gran Premio Nuvolari che si svolgerà dal 15 al 18 settembre lungo un percorso di ben 1.050 chilometri dove sfileranno oltre 308 equipaggi provenienti da ben 18 differenti paesi.

Su alcune delle più spettacolari strade della nostre penisola si sfideranno cinquanta Case automobilistiche internazionali, tra cui  Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, Bmw, Bugatti, Ferrari, Fiat, Ford, Jaguar, Lancia, Mercedes, Porsche, Trumph, Volvo e tante altre, saranno presenti inoltre i quattro  reparti storici ufficiali: Audi Tradition, Museo Alfa Romeo, BMW Classic e Volvo.

Le auto in gara prenderanno il via venerdì 16 settembre da piazza Sordello, a Mantova e nel corso dei 1.050 km previsti si sfideranno in 90 prove cronometrate e 5 prove di media. La tradizione vuole che il numero uno sia assegnato all'Auto Union Type D, ovvero la vettura pilotata da Tazio Nuvolari che verrà esposta in piazza Sordello per tutto il corso della gara, mentre con il numero due gareggerà il campione in carica Franco Spagnoli.

Gli equipaggi al cvolante delle proprie vetture storiche  prodotte dal 1919 al 1969 sfileranno lungo centri storici di alcune tra le più spettacolari città d'Italia, tra cui  Mantova, capitale italiana della Cultura 2016, senza dimenticare le tappe all'Autodromo di San Martino del Lago e al "Riccardo Paletti" di Varano, raggiungeranno inoltre il lungo mare di Forte dei Marmi sfrecciando tra i pericolosi ed emozionanti tornanti del Passo della Cisa.

La competizione toccherà anche le antiche mura di Lucca, piazza dei Miracoli a Pisa  dove si trova la celebre torre, piazza del Campo a Siena, Arezzo, Città di Castello, Urbino e Rimini. Nel corso della terza tappa saranno protagoniste le città di Meldola, Cesena e Forlì, mentre nella sua conclusione ci saranno  l'Autodromo Internazionale "Enzo e Dino Ferrari" a Imola e il "Circuito Ariosteo" a Ferrara.

Si tratat insomma di un evento storico-motoristico dalle caratteristiche straordinarie, secondo per importanza soltanto alla Mille Miglia. La kermesse attrarrà un enorme pubblico provenienti da ogni angolo del globo pronti ad ammirare vetture dal Una cornice straordinaria per una gara unica nel suo genere, capace di attrarre appassionati e spettatori da tutto il mondo grazie alla presenza di vetture cariche di una storia gloriosa e di un fascino senza tempo, il tutto esaltato da strade uniche capaci di regalare immagini da cartolina indelebili.

Se vuoi aggiornamenti su GRAN PREMIO NUVOLARI 2016, DAL 15 AL 18 SETTEMBRE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 12 settembre 2016

Vedi anche

Effeffe Berlinetta, al Motor Show debutta la sportiva retrò

Effeffe Berlinetta al Motor Show

La Effeffe Berlinetta è una sportiva artigianale con meccanica Alfa Romeo realizzata con passione dai fratelli Frigerio.

Le ragazze del Motor Show di Bologna 2016

Motor Show

La kermesse bolognese, oltre alle ultime novità del mercato, è arricchita come da tradizione dalla presenza di splendide ragazze.

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

Automotive: verso l'e-commerce

Esperti dell’automotive e di Internet si sono confrontati sulle strategie che nel prossimo futuro caratterizzeranno l’e-commerce automotive.