Automotoretrò: si apre la 34esima edizione

Va in scena dal 12 al 14 febbraio presso il Lingotto Fiere di Torino

Ritorna un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati di motori, Automotoretrò che aprirà i battenti dal 12 fino al 14 febbraio presso il Lingotto Fiere di Torino. Si tratta della 34esima edizione che si annuncia colma di contenuti.

Infatti, per gli amanti delle auto originali e irripetibili, ci sarà l'occasione per ammirare otto prototipi provenienti dalla Collezione Bertone in anteprima assoluta. La Bertone Runabout del 1969, la NSU Trapeze del 1973, la Chevrolet Ramarro del 1984, la Chevrolet Nivola del 1990, la Bertone Karisma del 1994, la Lancia Kayak del 1995, la Bertone Birusa del 2003 e la Bertone Barchetta del 2007.

Mentre all'esterno andrà in scena una competizione ad eliminazione organizzata da Rally Team Eventi, capace di radunare i migliori driver di Rally del nord Italia, nei padiglioni saranno esposte le auto più esclusive oltre ad affascinanti mezzi d'epoca.

Tra le numerose Case ufficiali che prenderanno parte alla manifestazione, troviamo Abarth con lo stand ufficiale Abarth Classiche, Ford che presenterà la nuovissima Mondeo Vignale, vettura che celebrerà l'omonima Carrozzeria, fondata nel 1946 da Alfredo Vignale. Inoltre, non mancheranno l'Autobianchi, il registro storico Land Rover e lo spazio riservato a  Mercedes First HandE poi ancora Jaguar, LotusMitsubishiSsangyong e Suzuki.

Negli oltre 16 stand dedicati alle due ruote, si potranno ammirare alcuni mezzi delle più famose case motociclistiche nazionali ed internazionali come: Ducati, Aprilia, Moto GuzziBMWTriumph (presente con il Registro Storico), Royal Enfield e Norton.

Ma non è tutto, Automotoretrò sarà anche l'occasione per celebrare diversi anniversari come i 50 anni della Lamborghini Miura  e della Alfa Romeo Duetto, i 70 anni della Vespa e della Cisitalia D46, gli 80 anni della Topolino ed i 110 anni della Lancia.

Se vuoi aggiornamenti su AUTOMOTORETRÒ: SI APRE LA 34ESIMA EDIZIONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 11 febbraio 2016

Vedi anche

Villa d

Villa d'Este, la Coppa d'Oro a Lancia

La Maserati A6 GCS Berlinetta Pininfarina del 1954 "regina" di Villa d'Este 2016; premio "Coppa d'Oro" alla Lancia Astura Serie II Castagna del 1933.

Mille Miglia, trionfano Vesco e Guerini su Alfa Romeo

Mille Miglia 2016

I bresciani Vesco e Guerini hanno trionfato a bordo di un’Alfa Romeo 6C 1750 GS Zagato del 1931, seguiti dalla coppia Patron e Scaramuzzi.

Mille Miglia 2016: l

Mille Miglia 2016: l'arrivo a Roma

La carovana di auto storiche scende lungo lo Stivale raggiungendo in serata la capitale.