“Roma Classic Motors”: un weekend di auto e moto d’epoca

Fine settimana dedicato ai veicoli storici con “Roma Classic Motors”, che anima i padiglioni della Nuova Fiera di Roma fino a questa sera.

"Roma Classic Motors": un weekend di auto e moto d'epoca

di Francesco Giorgi

17 gennaio 2016

Fine settimana dedicato ai veicoli storici con “Roma Classic Motors”, che anima i padiglioni della Nuova Fiera di Roma fino a questa sera.

Roma è la Capitale della prima rassegna del 2016 dedicata ai veicoli storici. In questi giorni, i padiglioni della Nuova Fiera di Roma ospitano la seconda edizione di “Roma Classic Motors“, kermesse interamente dedicata agli appassionati di auto e moto d’epoca che ha aperto i battenti ieri e si concluderà questa sera.

Il weekend capitolino all’insegna dei “rombi d’annata” è aperto non soltanto all’esposizione di auto e moto storiche, ma a tutte le espressioni legate al settore. Cornice dell’edizione invernale di “Roma Classic Motors” sono club, scuderie e associazioni nonché specialisti nei ricambi: una ottima occasione, per orientarsi fra ricambi e documentazione che possono venire in aiuto a chi decida di cimentarsi in un restauro.

Questo, in fondo, è lo spirito degli eventi che animano gli appuntamenti dedicati agli enthusiast di veicoli storici: mettere in contatto privati con privati, o aziende specializzate, per poter conoscere meglio il settore e affrontare un restauro, oppure trovare l’auto o la moto storica desiderata.

Roma Classic Motors“, oltre alle aree espositive di auto e moto d’epoca, è infatti aperta agli spazi mercato: i padiglioni del quartiere fieristico della Capitale si animano di ricambisti e restauratori per offrire a tutti gli appassionati la possibilità di trovare il ricambio desiderato. E non solo: accanto alle “2 e 4 ruote d’epoca”, ci sono spazi riservati alle biciclette storiche, all’abbigliamento, all’accessoristica e memorabilia e al militaria.

Roma Classic Motors” è aperta al pubblico dalle 8,30 alle 19; il biglietto d’ingresso è fissato in 12 euro (8 euro il biglietto ridotto).