Automotoretrò 2016 svela i prototipi della Collezione Bertone

Dal 12 al 14 febbraio, a Lingotto Fiere, si svolgerà "Automotoretrò 2016". Ecco tutte le anticipazioni della rassegna dedicata alle 2 e 4 ruote.

Bertone B99 Concept

Altre foto »

Per l'imminente trentaduesima edizione della prima grande kermesse italiana dedicata alle auto e moto storiche, in programma nel complesso torinese di Lingotto Fiere da venerdì 12 a domenica 14 febbraio, i visitatori potranno ammirare una rappresentanza dei modelli che fanno parte della Collezione Bertone acquisita all'asta dall'Asi (Automotoclub Storico Italiano ) a fine settembre per un ammontare di 3,44 milioni di euro.

Fra le vetture della Collezione Bertone (a suo tempo sottoposta al vincolo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali) e già conservate nei locali del Museo di Caprile ci sono le Lamborghini Miura,Espada e Countach, la Lancia Stratos "stradale", le Alfa Romeo Giulia SprintGiulia SS eMontreal, Fiat X1/9, una Fiat Dino Coupé, una Dino-Ferrari 308 Gt4, la concept Ferrari Rainbow; non mancano, infine, alcuni "one-off", fra cui la concept "Genesis", una Fiat Punto Cabrio con hardtop, la Aston Martin Jet2, la "Nivola" e la Jaguar B99 Gt.

Accanto alle esposizioni di auto e moto d'epoca, stand di club, scuderie e associazioni, le aree mercato di accessori, componentistica, restauratori e specialisti, collezionismo, memorabilia, editoria specializzata e modellismo, fra gli eventi di cartello che catalizzeranno l'attenzione del pubblico nei 100.000 metri quadri di Lingotto Fiere ad Automotoretrò 2016 (la rassegna viene organizzata da Bea srl in collaborazione con GL events Italia-Lingotto Fiere), è da segnalare una retrospettiva dedicata alla Carrozzeria Vignale. L'atelier, fondato nel 1946 da Alfredo Vignale, accompagnerà idealmente la esposizione della nuova Ford Mondeo Vignale, che ha debuttato la scorsa primavera e viene allestita a mano da un gruppo di specialisti che operano presso il Vignale Centre di Valencia, in Spagna.

Automotoretrò 2016 darà inoltre ampio spazio alle celebrazioni: fra queste, saranno ricordati i cinquant'anni dal debutto della iconica Lamborghini Miura e della altrettanto leggendaria Alfa Romeo Duetto, i settant'anni di Vespa, il veicolo che di fatto ha motorizzato l'Italia dell'immediato dopoguerra, le gli ottant'anni di Fiat 500, la "Topolino" che rappresentò, a metà anni 30, la prima autentica "vettura del popolo" in Italia.

Come evento che ogni anno offre una escursione a trecentosessanta gradi nei motori, per il 2016 Automotoretrò propone agli appassionati di motorsport "Automotoracing", il cui appuntamento clou sarà costituito dal "Master Città di Torino", gara di tipo rallystico ad eliminazione, che si disputerà nell'area esterna dell'Oval. La manifestazione viene organizzata da Rally Team Eventi e vedrà le sfide incrociate fra vetture da rally comprese le Wrc - World Rally Car, la massima espressione delle auto protagoniste della specialità. Il "Master Città di Torino" inizierà sabato con le verifiche tecniche e sportive, mentre nel primo pomeriggio ci saranno le prove di qualificazione. La gara riprenderà domenica con le batterie e le finali, che si concluderanno nel tardo pomeriggio con la cerimonia di premiazione.

Come sempre, Automotoretrò 2016 attirerà gli appassionati delle 2 ruote. Fra gli stand dedicati alle moto d'epoca i visitatori potranno ammirare alcuni mezzi che hanno segnato la storia industriale e di costume per le più celebri Case motociclistiche internazionali: da Aprilia a Ducati, da Gilera a MV Agusta e Moto Guzzi e, riguardo alla produzione estera, Bmw, Norton, Royal Enfield e Triumph (che ad Automotoretrò sarà presente con il proprio Registro Storico). L'edizione 2016 di Automotoretrò darà, infine, un ampio risalto al tema della "Regolarità", la specialità sportiva offroad in voga fra gli anni 60 e la fine degli anni 70: ad animare questa sezione, particolarmente attesa dagli appassionati di "ruote artigliate", le moto prodotte dalla tedesca Maico.

Se vuoi aggiornamenti su AUTOMOTORETRÒ 2016 SVELA I PROTOTIPI DELLA COLLEZIONE BERTONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 23 dicembre 2015

Vedi anche

Effeffe Berlinetta, al Motor Show debutta la sportiva retrò

Effeffe Berlinetta al Motor Show

La Effeffe Berlinetta è una sportiva artigianale con meccanica Alfa Romeo realizzata con passione dai fratelli Frigerio.

Le ragazze del Motor Show di Bologna 2016

Motor Show

La kermesse bolognese, oltre alle ultime novità del mercato, è arricchita come da tradizione dalla presenza di splendide ragazze.

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

Automotive: verso l'e-commerce

Esperti dell’automotive e di Internet si sono confrontati sulle strategie che nel prossimo futuro caratterizzeranno l’e-commerce automotive.