Mille Miglia 2016: svelato il nuovo percorso

Da giovedì 19 a domenica 22 maggio 2016 si terrà la 34esima rievocazione della corsa automobilistica più famosa del mondo.

Si è svolta l'annuale conferenza stampa dedicata alla presentazione della 34esima rievocazione della Mille Miglia, la corsa su strada più famosa di tutti i tempi. L'edizione 2016 della corsa si svolgerà da giovedì 19 a domenica 22 maggio.

L'evento sarà curato per la quarta volta consecutiva dalla 1000 Miglia Srl, società totalmente partecipata dall'Automobile Club di Brescia. La gestione della corsa prevede la tradizionale partenza e arrivo a Brescia, con il giro di boa nella città di Roma, rispettando una tradizione che va avanti dal 1927. La direzione ricorda inoltre che ogni anno la gara cambia il suo percorso in modo da far transitare la Mille Miglia in posti dove mancava da tempo. Anche per l'edizione del 2016 si prevedono delle novità: si partirà il primo pomeriggio di giovedì 19 Maggio e dopo il passaggio a Ravenna e Ferrara, la prima tappa si concluderà a Rimini. Il giorno seguente si effettuerà una sosta a Macerata per il pranzo e nella serata di venerdì si giungerà a Roma, dove la concomitanza con il Giubileo comporterà alcune modifiche nella consueta passeggiata notturna nella capitale.

Il sabato 21 si proseguirà fino alla Toscana, effettuando una sosta  a Poggibonsi. A grande richiesta, la Mille Miglia 2016 tornerà a scalare i Passi della Futa e della Raticosa, in modo da soddisfare le tante richieste dei suoi appassionati. La terza tappa vedrà la sua conclusione a Parma, proprio come lo scorso anno e da qui si partirà la domenica mattina alla volta di Brescia, facendo coincidere l'arrivo con l'ora di pranzo. La mille Miglia 2016 ripeterà una pratica recente che è stata molto apprezzata lo scorso anno: la manifestazione si fermerà all'Autodromo di Monza per effettuare alcune prove speciali.

La prossima edizione della Mille Miglia porterà in dote una interessante novità, relativa al calcolo del punteggio. Verranno utilizzati nuovi coefficienti che terranno conto dell'epoca e della sportività degli oltre novecento modelli che si potranno iscrivere alla storica corsa, con l'obiettivo di valorizzare i veicoli d'epoca dal passato più glorioso, aumentando così il valore storico e sportivo di questa kermesse. L'appuntamento è ora rimandato a maggio, quando torneremo ad assistere ad uno straordinario evento che punta ad esaltare vetture senza tempo e cornici paesaggistiche che solo l'Italia sa regalare.

Se vuoi aggiornamenti su MILLE MIGLIA 2016: SVELATO IL NUOVO PERCORSO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 29 ottobre 2015

Vedi anche

Effeffe Berlinetta, al Motor Show debutta la sportiva retrò

Effeffe Berlinetta al Motor Show

La Effeffe Berlinetta è una sportiva artigianale con meccanica Alfa Romeo realizzata con passione dai fratelli Frigerio.

Le ragazze del Motor Show di Bologna 2016

Motor Show

La kermesse bolognese, oltre alle ultime novità del mercato, è arricchita come da tradizione dalla presenza di splendide ragazze.

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

Automotive: verso l'e-commerce

Esperti dell’automotive e di Internet si sono confrontati sulle strategie che nel prossimo futuro caratterizzeranno l’e-commerce automotive.