Eva al Volante in auto d'epoca

Fine settimana all'insegna dell'eleganza femminile e delle vetture storiche: è la proposta dell'ASI per il raduno in programma a Roma dal 10 ottobre

L'eleganza delle signore a braccetto con l'eleganza delle vetture d'epoca e l'atmosfera dei "Castelli romani" in autunno, stagione d'oro per la vendemmia. Nasce con questo spirito la seconda edizione di Eva al Volante, raduno al femminile organizzato dall'ASI (Automotoclub Storico Italiano), in programma a Roma nel prossimo fine settimana.

Il parterre della manifestazione, che si snoderà fra l'elegante quartiere dei Parioli,la Galleria d'Arte Moderna, l'esposizione delle vetture ai Fori Imperiali e un trasferimento a Marino e Ariccia, con la presenza di una serie di prove di regolarità, è formato da 50 vetture di prestigio (Jaguar XK 140 OTS, Chevrolet Bel Air, alcune Porsche 356, MG e Jaguar fra le "straniere", alle quali si aggiungono diverse Alfa Romeo dal 1957 agli anni 70, Lancia e, a testimonianza degli anni del "boom" economico della motorizzazione di massa, anche una Fiat 500 del 1962).

La manifestazione costituisce un richiamo all'attenzione, da parte delle signore, al mondo delle auto storiche e un incentivo a misurarsi al volante di esse, un fenomeno che in altre parti d'Europa è già ben radicato (e questo viene confermato dalla decina abbondante di equipaggi femminili presenti al recente FIVA World Rally) e che, al raduno Eva al Volante, vedrà anche la partecipazione di sei equipaggi (ovviamente in rosa) appartenenti alle Forze armate, che si presenteranno alla guida di altrettante vetture provenienti dal Museo Storico della Motorizzazione Militare: Alfa 1750, 6c 2500 Coloniale, Fiat Balilla Spider, 508 - 1100 Mimetica e le fuoristrada Alfa Matta e Fiat Campagnola.

Il raduno avrà inizio sabato 10 Ottobre al Circolo "Antico Tiro a Volo" ai Parioli, cui farà seguito una visita alla Galleria d'Arte Moderna e l'esposizione delle vetture ai Fori Imperiali.

Il giorno successivo, la carovana si sposterà a Marino, dove gli equipaggi si sfideranno in otto prove di regolarità su un percorso disegnato sul Piazzale del Palaghiaccio. Al termine della sfida a colpi di cronometro e pressostato, sul filo dei centesimi di secondo, le vetture si porteranno ad Ariccia con una visita a Palazzo Chigi. Al termine, è previsto il pranzo finale e la premiazione delle prime 10 vetture classificate.

Se vuoi aggiornamenti su EVA AL VOLANTE IN AUTO D'EPOCA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 ottobre 2009

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic