Salone di Francoforte: in anteprima la Audi e-tron quattro Concept

La tecnologia a zero emissioni per Audi si amplia ai Suv con la e-tron quattro Concept che prefigura una "Sport Utility" elettrica in arrivo nel 2018.

Audi e-tron quattro Concept a Francoforte 2015

Altre foto »

Dopo alcune anticipazioni, in queste ore Audi esce allo scoperto con il prototipo di quello che, in un futuro a medio termine, costituirà per il marchio dei Quattro Anelli il primo "Sport Utility" a trazione totalmente elettrica. Si tratta della Audi e-tron quattro Concept, anteprima che viene presentata al Salone di Francoforte (che apre oggi per la stampa - i visitatori potranno accedere da giovedì - e che resterà in programma fino a domenica 27 settembre). La nuova Audi e-tron quattro Concept assume il ruolo di "regina" dello stand Audi all'Iaa 2015: per i contenuti tecnici che porta in dote, e per un nuovo discorso che il marchio dei Quattro Anelli si prepara a portare su strada, anche se non nell'immediato: in occasione del vernissage del Salone di Francoforte, i vertici Audi hanno annunciato che una Suv dalla tecnologia derivata dalla e-tron quattro Concept debutterà sul mercato nel 2018.

Riguardo al corpo vettura (le cui dimensioni risultano di poco inferiori a quelle di Audi Q7: 4,88 m di lunghezza, 1,93 m di larghezza, 1,54 m di altezza), la nuova Audi e-tron quattro Concept non mostra grandi sorprese: l'esame delle linee esterne riporta ai più recenti contenuti stilistici Audi, in particolare alle "station" di ultima generazione o ai Suv di taglia media: la linea di cintura alta, la sottile finestratura laterale (con la terza "luce" particolarmente rastremata), il lunotto molto inclinato e i grandi passaruota ricordano in maniera piuttosto chiara Audi A3 e Q3. Una novità arriva dal nuovo disegno dello scudo: anteriormente, il prototipo Audi e-tron quattro Concept mette in evidenza una nuova forma per la classica calandra e per la fanaleria, che grazie all'adozione della tecnoloiga Matrix Led è ancora più sottile. Da segnalare, riguardo ai contenuti tecnologici che si riferiscono alla ricerca verso la massima efficienza della vettura, il raggiungimento di un favorevolissimo coefficiente di penetrazione aerodinamica: il Cx della Audi e-tron quattro Concept è 0,25, traguardo che viene ottenuto anche grazie a un sofisticato sistema di sospensioni attive a controllo elettronico che, alle velocità medio - alte, abbassa in automatico l'altezza da terra del corpo vettura.

Un progetto inedito è, invece, quello relativo all'abitacolo, nel quale spicca una plancia totalmente nuova nel disegno; la strumentazione si avvale di due schermi Oled, che segnalano rispettivamente la gestione del dispositivo Zfas di guida autonoma e l'impianto di illuminazione, e il controllo delle funzioni di infotainment. Per una maggiore comodità di guida, i comandi vengono collocati anche sul volante; la consolle centrale ospita due display per la gestione dell'impianto di climatizzazione e la selezione delle varie modalità di guida. Come avviene sempre più spesso nei prototipi di ultima generazione, gli specchi retrovisori esterni sono stati sostituiti da una coppia di display.

Tuttavia, è sotto il cofano che la Audi e-tron quattro Concept mette in evidenza i contenuti tecnici salienti: la vettura, a propulsione completamente elettrica, viene equipaggiata con un'unità a zero emissioni che fornisce il moto all'avantreno e da una coppia di motori collegati al retrotreno. L'alimentazione avviene mediante batterie al litio da 95 kWh che trovano posto all'interno del pianale, in modo da abbassare il baricentro, favorire la tenuta di strada e, nello stesso tempo, mantenere adeguata la capacità di carico (615 litri). La trazione, grazie a un sistema elettronico che elimina qualsiasi albero, è integrale. La potenza fornita dal modulo powertrain è di 435 CV, che possono salire a 500 (con un picco di coppia massima pari a 800 Nm), per brevi periodi, grazie a una specifica funzione boost attivabile dal conducente. La velocità massima comunicata per la Audi e-tron quattro Concept è di 210 km/h, e l'accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 4,6 secondi. L'autonomia arriva ad oltre 500 km; per la ricarica delle batterie, è disponibile il Ccs - Combined Charging System, che attraverso una rete da 150 kW DC consente un "pieno" in 50 minuti circa. Inoltre, la  Audi e-tron quattro Concept viene equipaggiata anche con il sistema "Audi Wireless Charging" attraverso un pannello solare collocato sul tetto.

 

Se vuoi aggiornamenti su AUDI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 15 settembre 2015

Altro su Audi

Audi Q5 2017: prezzi e allestimenti del nuovo Suv
Ultimi arrivi

Audi Q5 2017: prezzi e allestimenti del nuovo Suv

Già in fase di prevendita, il nuovo Suv Audi Q5 di seconda generazione debutterà sul mercato a fine gennaio 2017: in listino a partire da 48.450 euro.

Audi City Lab: la Casa dei Quattro Anelli protagonista a Roma
Curiosità

Audi City Lab: la Casa dei Quattro Anelli protagonista a Roma

La Casa dei Quattro anelli ha organizzato nella splendida cornice della Nuvola di Roma l’evento Audi City Lab e la presentazione della nuova Q2.

Audi Q2: arriva il motore 1.0 TFSI 116 CV
Ultimi arrivi

Audi Q2: arriva il motore 1.0 TFSI 116 CV

Nuovo tre cilindri 1.0, inedito abbinamento fra 1.6 Tdi e trasmissione S Tronic 7 rapporti, introduzione di un pacchetto "Exclusive".