My Special Car: al via la 12esima edizione

Abarth, BMW, Peugeot e Ferrari sono le protagoniste della kermesse dedicata al tuning.

My Special Car Show 2014

Altre foto »

My Special Car continua ad essere il punto di riferimento tra le manifestazioni dedicate al mondo del tuning italiano. Nella giornata di oggi è partita la 12esima edizione che si concluderà l'11 maggio per una 3 giorni carica di emozioni. Infatti tre Case ufficiali si contendono le attenzioni del pubblico con iniziative allettanti, nell'ordine Abarth, BMW e Peugeot. Mentre la Ferrari è presente tramite automobili provenienti dai musei.

Il marchio dello Scorpione, da sempre presente al My Special Car, oltre al classico raduno, che vede ogni anno un numero crescente di appassionati, offre la possibilità di effettuare adrenalinici test drive a bordo della 500 Assetto Corsa: una vera e propria auto pensata per la pista!

La BMW risponde con le nuove Serie 2 Coupè e Serie 4 Coupè, due modelli nati per entusiasmare, che fanno bella mostra di sé nel piazzale antistante alla hall e attendono gli appassionati per dei test drive insieme a dei piloti professionisti.

Per la Peugeot, la parte del Leone, è proprio il caso di dirlo, è riservata alla RCZ che sfoggia tre versioni speciali e raffinate: la RCZ R, la RCZ Racing e la RCZ "Elaborare". Tre interpretazioni sul tema della coupè transalpina che da sole valgono il prezzo del biglietto.

Quest'anno inoltre, ci sarà la partecipazione straordinaria della Ferrari, con l'esposizione di vetture speciali e sportive, grazie alla partecipazione dei suoi musei, ma la Casa di Maranello mette a disposizione dei visitatori anche un simulatore semiprofessionale per un'avvincente competizione durante la manifestazione.

Non mancano aree espositive dove conoscere i nuovi prodotti Yokohama, MAK, CIARE e Apa, per entrare in contatto con tutte le novità a livello di pneumatici, cerchi in lega e accessori audio e car wrapping. 

Se vuoi aggiornamenti su MY SPECIAL CAR: AL VIA LA 12ESIMA EDIZIONE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 09 maggio 2014

Vedi anche

Touring Superleggera: l’arte del restauro a Rétromobile 2017

Touring a Rétromobile 2017

Un’Alfa Romeo Giulia GTC del 1965 e una Ferrari 330 GTC del 1968 in fase di restauro allo stand Touring della kermesse parigina.

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Dalla Scarabéè d’Or alla Traction Avant Commerciale, tutte le novità Citroen alla rassegna parigina di veicoli storici.

Automotoretrò e Automotoracing: al via la 35esima edizione

Automotoretrò al via a Torino

Fino a domenica, tre giorni di auto e moto, veicoli storici, motorsport, mostre mercato, spazi espositivi, esibizioni e sfide a colpi di cronometro.