Villa D’Este Style 2014, la 3°edizione al via il 13 aprile

La terza edizione dell’esclusivo evento celebrerà la rara Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé Villa d’Este, prima auto moderna e mito su quattro ruote.

Villa D'Este Style 2013, le immagini ufficiali

Altre foto »

È ormai alle porte, la terza edizione della kermesse di Villa D'Este Style che si svolgerà il 13 aprile a Cernobbio, nella suggestiva cornice del Grand Hotel Villa d'Este che si affaccia sul lago di Como. Si tratta di un evento unico nel suo genere dove sarà celebrata la Coupé Villa d'Este, una vettura capace di rivoluzionare, alla metà del secolo scorso, il design automobilistico, sia in chiave funzionale che di modernità, tanto da essere considerato uno fra i massimi capolavori dell'industria automobilistica del '900. 

Si tratta di un evento molto atteso da parte degli appassionati e dei proprietari, perché la giornata in cui si svolgerà l'evento sarà una opportunità offerta ad un numero limitato di selezionati ospiti che potranno apprezzare e confrontare da vicino tutti gli esemplari presenti.

Marco Makaus Project Leader dell'iniziativa ha spiegati che: "Villa d'Este Style vuole offrire la possibilità, ai proprietari di questo straordinario modello, di incontrarsi per un proficuo confronto nella prestigiosa e suggestiva cornice tanto legata alle origini di questo capolavoro. L'obiettivo, sulla lunga distanza, è quello di riuscire a effettuare un censimento completo di tutte le Coupé Villa d'Este esistenti e a valorizzarne la collezionabilità". 

 Alfa Romeo 6C 2500 SS "Coupé Villa d'Este"

L'Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé Villa d'Este, è stata prodotta in circa 30 esemplari, in un periodo compreso tra il 1949 - anno in cui ricevette il Gran Premio per Referendum al Concorso d'Eleganza di Villa d'Este - e il 1952. In occasione del Villa D'Este Style verranno esposti 8 esemplari della vettura delle 16 unità ancora esistenti. Le vetture provengono da collezioni private sia nazionali che estere, tra queste troveremo la vettura proveniente dal Museo Alfa Romeo e quella di proprietà dello stesso Grand Hotel, acquistata nel 2011 e realizzata nel corso del 1951 dalla Carrozzeria Touring.

La Carrozzeria Touring - attiva dal 1926 e il 1965 - è da sempre riconosciuta come una delle eccellenze italiane del settore automotive, grazie alla sue celebri doti di creatività e innovazione. Da Touring sono state realizzate alcune delle vetture più belle e innovative al mondo, tra cui le Lancia ed Isotta Fraschini, alcune delle prime Ferrari, senza dimenticare le Bmw da corsa, come quella capace di vincere la Mille Miglia del 1940, e la  Aston Martin DB4.

Felice Bianchi Anderloni e suo figlio Carlo trovarono però nell'Alfa Romeo l'ispirazione più grande, quella cosa capace di far nascere dei veri e propri irripetibili capolavori. C'è chi parla di vicinanza geografica, oppure di un particolare feeling tra quelli della Touring e gli uomini dell'Alfa, sta di fatta che da questa collaborazione nacquero alcune delle vetture da competizione migliori al mando, tra cui le 8C e 6C, realizzate alla fine degli anni Trenta per la Mille Miglia e per la 24 Ore di Le Mans.

L'automobile moderna nacque alla fine della seconda guerra mondiale per merito di alcune carrozzerie italiane, tra cui appunto la Touring, capace di rivoluzionare completamente il concetto di automobile, trasformando quest'ultima in una vettura esteticamente più bella e contemporaneamente più funzionale. Dopo una ricerca lunga 10 anni, Carrozzeria Touring riuscì la della Coupé Villa d'Este, ancora oggi una delle vetture più ammirate di sempre.

Se vuoi aggiornamenti su VILLA D’ESTE STYLE 2014, LA 3°EDIZIONE AL VIA IL 13 APRILE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 03 aprile 2014

Vedi anche

Effeffe Berlinetta, al Motor Show debutta la sportiva retrò

Effeffe Berlinetta al Motor Show

La Effeffe Berlinetta è una sportiva artigianale con meccanica Alfa Romeo realizzata con passione dai fratelli Frigerio.

Le ragazze del Motor Show di Bologna 2016

Motor Show

La kermesse bolognese, oltre alle ultime novità del mercato, è arricchita come da tradizione dalla presenza di splendide ragazze.

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

Automotive: verso l'e-commerce

Esperti dell’automotive e di Internet si sono confrontati sulle strategie che nel prossimo futuro caratterizzeranno l’e-commerce automotive.