Renault: al Retromobile Show per celebrare 3 anniversari

La manifestazione si terrà a Porte de Versailles dal 5 al 9 febbraio.

Renault: al Retromobile Show per celebrare 3 anniversari

di Valerio Verdone

03 febbraio 2014

La manifestazione si terrà a Porte de Versailles dal 5 al 9 febbraio.

Al Retromobile Show per la Renault infatti esporrà in uno stand di 700 m2 a Porte de Versailles dal 5 al 9 febbraio, dei modelli rappresentativi della sua storia per celebrare tre importanti anniversari. Un’occasione per tutti gli appassionati dell’auto che avranno l’opportunità di approfondire la conoscenza di uno dei marchi più innovativi del settore.

Tra i veicoli esposti, la Renault Type AG1 del 1909, merita senz’altro una menzione particolare; infatti questa vettura, che fu il primo taxi utilizzato a Parigi, entrò nella storia per aver trasportato 3.000 uomini (con 600 taxi) determinanti nella storica battaglia della Marna. Da allora divenne il “Taxi de la Marne”, un appellativo che si guadagnò con merito sul campo.

Non meno importante per la Casa transalpina la Renault 8 Gordini, la quale, con il suo imbattibile rapporto prezzo/prestazioni, negli anni ’70 rese la guida sportiva più accessibile. Di questo modello saranno presenti 5 esemplari, tra cui la Renault 8 Gordini 1.500 doppio albero: un pezzo unico, appartenuto ad Amedeo Gordini, spinto dallo stesso propulsore utilizzato su alcuni prototipi Alpine alla 24 Ore di Le Mans.

Ovviamente, non poteva mancare l’Espace, il monovolume che ha rivoluzionato il modo di viaggiare in Europa, del quale è stata ricostruita l’intera parabola evolutiva attraverso 8 esemplari decisamente significativi. Tra questi, la prima in assoluto, quella del 1984, che ha dato origine allo slogan “Le auto da vivere”, per via della sua estrema modulabilità dello spazio interno.

Ma non manca un prototipo incredibile come l’Espace F1, nato per celebrare il 3 campionato del mondo di F1 conquistato dal team Williams-Renault, e il sesto titolo ottenuto da V10 Renault. L’auto perfettamente marciante, ebbe anche il prestigioso ruolo di safety car nel corso di alcuni gran premi. 

No votes yet.
Please wait...