Auto e Moto d’Epoca 2013 alla Fiera di Padova

Da giovedì 24 a domenica 27 ottobre la città di Padova sarà la capitale dei veicoli di interesse storico.

Auto e Moto d'Epoca 2013 a Padova

Altre foto »

Da giovedì 24 ottobre fino a domenica 26 ottobre, alla Fiera di Padova si terrà l'edizione 2013 di Auto e Moto d'Epoca, importantissima kermesse dedicata ai veicoli italiani ed esteri di una volta, anche se saranno presenti anche qualche vettura appartenente all'attuale produzione, come ad esempio la nuova Bmw X5 e la sportivissima Maserati Ghibli, l'ultima creazione della Casa del tridente, mentre come da tradizione non mancheranno le aste che permetteranno ai numerosi collezionisti di aggiudicarsi pezzi rari e di sicuro interesse.

Orari e costi dei biglietti.

L'ingresso alla fiera è previsto dalle 9 di mattina alle 18 di sera, per tutti i giorni della durata della manifestazione. Il primo giorno, giovedì 24 ottobre, il costo del biglietto sarà di 35 euro: si tratta di una cifra più elevata degli altri giorni, proprio perché  considerata l'anteprima del Salone dove si accalcheranno i più noti collezionisti, ma anche giornalisti e addetti ai lavori. Gli altri giorni il costo del biglietto sarà di soli 19 euro 15 euro il ridotto, mentre i bambini al di sotto dei 12 anni potranno entrare gratuitamente.

Giovedì 24 ottobre

La  giornata di apertura di giovedì 24 sarà dedicata, come accennato in precedenza, principalmente ai collezionisti che accalcheranno la fiera per cercare di aggiudicarsi all'asta i veicoli di maggiore interesse, ovviamente al minor prezzo possibile.

Venerdì 25 ottobre

Il giorno seguente, venerdì 25, si terranno numerose premiazioni, convegni ed importanti incontri a tema. Nel corso della mattina  si terrà un incontro battezzato "Una strada per la vita, una vita per la strada", per sensibilizzazione all'educazione stradale, mentre alle 15 ci sarà la tavola rotonda chiamato "Classiche: il valore aggiunto per vincere la crisi - I benefici che il mercato dell'auto moderna trae dai valori della tradizione e della storia dell'industria Automobilistica". Alle 17 verrà annunciata la prossima edizione della Coppa d'Oro delle Dolomiti, ovvero una gara di regolarità su strade di montagna effettuata con auto storiche di particolare valore.

Sabato 26 ottobre

Sabato 26 ottobre alle ore 10 si terranno le  premiazioni delle Serie Ufficiali ACI-CSAI 2013 per i Trofei A112 Abarth, Challenge Rally auto storiche e Trofeo Tre Regioni. Alle ore ci sarà la  presentazione ufficiale di tutte le novità della Winterace. Nel primo pomeriggio, subito dopo pranzo, si potrà assistere saranno le alle premiazioni per la categoria "auto utilitarie e berline" del concorso "Povere ma belle". Un'ora più tardi circa si potrà assistere all'incontro de "I grandi campioni rally di ieri, oggi e domani", che vedrà la partecipazione di alcuni eccezionali ospiti come Sandro Munari, Miki Biasion, Giandomenico Basso ed Umberto Scandola.  Dalle ore 16, allo stand ACI, verrà presentato il volume "Reparto corse Lancia - La genesi di un mito raccontata da un protagonista"

Domenica 27 ottobre

Il giorno di chiusura della kermesse, domenica 26, sarà dedicato al festeggiamento  dei cinquant'anni di carriera della Porsche 911. Bisogna inoltre ricordare che Padova è la città dove ha sede la Porsche Italia e quindi assume una valenza ancora più importante per gli appassionati di questa vettura sportiva che porteranno alla fiera oltre 400 esemplari della sportiva della Casa di Zuffenhausen.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO E MOTO D’EPOCA 2013 ALLA FIERA DI PADOVA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 24 ottobre 2013

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic