Pininfarina, doppio premio agli Autonis Design Award

La Pininfarina Sergio e la Bmw Pininfarina Gran Lusso Coupé si aggiundicano rispettivamente il primo e il secondo posto.

Pininfarina, doppio premio agli Autonis Design Award

di Francesco Donnici

18 settembre 2013

La Pininfarina Sergio e la Bmw Pininfarina Gran Lusso Coupé si aggiundicano rispettivamente il primo e il secondo posto.

Pininfarina sbaraglia la concorrenza in occasione dell’Autonis Design Awards, importante manifestazione organizzata dalla rivista specializzata tedesca Auto Motor und Sport, dedicata alle migliori proposte di design del mondo automobilistico.

>> Guarda le immagini ufficiali della Pininfarina Sergio

Scegliendo tra una rosa di ben 16 modelli, i caporedattori di 31 riviste i internazionali specializzate nel settore automotive hanno decretato vincitore del premio Best Design Study 2013 la concept car Pininfarina Sergio, mentre il secondo posto è andato ad un’altra vettura firmata dal carrozziere italiano: la Bmw Pininfarina Gran Lusso Coupé.

 >> Guarda le immagini ufficiali della Bmw Pininfarina Gran Lusso coupè

Pininfarina Sergio concept

La “Sergio”, affascinante barchetta due posti realizzata su base Ferrari e dedicata al senatore a vita Sergio Pininfarina, scomparso lo scorso anno, ha conquistato il primo posto raggiungendo il 27% dei voti disponibili. Nonostante sia una concept-car, questa vettura potrebbe arrivare sul mercato, seppur in una serie limitatissima di 6-8 esemplari venduti al costo di circa 2 milioni di euro. Il telaio e la meccanica non dovrebbero porre nessun problema ad un’eventuale produzione, considerando che sono state prese in prestito dall’ottima e collaudata Ferrari 458 Italia Spider. Anche se la vettura si presenta con linee e soluzioni di design a dir poco avveniristiche, i progettisti della Pininfarina assicurano che la Sergio sia già pronta per il 95% dei suoi componenti ad una eventuale produzione in serie e ad una relativa omologazione per circolare liberamente sulle strade aperte al pubblico.

Bmw Pininfarina Gran Lusso coupé

La Bmw Pininfarina Gran Lusso Coupé – vincitrice del secondo posto – era stata presentata con enorme successo in occasione Concorso d’Eleganza Villa d’Este 2013. Dotata di una lunghissima carrozzeria da coupé, questa vettura racchiude gli stilemi eleganti e allo stesso tempo sportivi delle vetture della Casa di Monaco, abbinati alle finiture sartoriali dell’atelier Pininfarina. Il lungo cofano anteriore, l’abitacolo arretrato e l’abbondante passo si sposano con le linee tese ed atletiche del resto della vettura, mentre l’abitacolo accoglie i suoi fortunati passeggeri con un’abbondanza di lusso ed opulenza. Gli interni si distinguono per l’uso di pellami pregiati in nero e marrone tabacco chiaro (realizzato dalla Manifattura Foglizzo) che vengono abbinati agli inserti in nero lucido e in legno Kauri, senza dimenticare l’uso del rivestimento in lana vergine italiana a disegno “Principe di Galles” per il rivestimento del cielo della vettura.