Mille Miglia 2013: orari di passaggio e musei dell'auto

Città per città, ecco gli orari di transito della Mille Miglia 2013. In più, una carrellata dei musei dell'auto lungo il percorso.

Mille Miglia 2012: da Ferrara a Roma

Altre foto »

L'evento motoristico clou di questa settimana è la Mille Miglia. Ecco le località di transito e i principali orari di passaggio della "Freccia Rossa", riferiti al primo equipaggio. In più, abbiamo preparato una carrellata dei musei dell'auto che gli appassionati incontrano lungo il percorso dell'evento.

Mille Miglia 2013: orari e località di transito

Giovedì 16 maggio, prima tappa: Brescia (partenza, Viale Venezia, dalle 18,45); Desenzano; Colombare (prove cronometrate); Sirmione; Peschiera del Garda (prove cronometrate); Verona (20,30); Vicenza (21,50, prove cronometrate); Padova (22,40, prove cronometrate); Rovigo (23,40); Ferrara (arrivo di tappa dalle 00,30).

Venerdì 17 maggio, seconda tappa: Ferrara (partenza, ore 7,45); Lugo; Gambettola; San Marino (11,45, prove cronometrate); Pieve Santo Stefano (prove cronometrate); Sansepolcro (ore 13,40); Umbertide (ore 15,15, prove cronometrate); Assisi; Spoleto; Passo Forca d'Arrone (prove cronometrate); Terni (18,45); Leonessa; Terminillo (prove cronometrate); Rieti; Roma (arrivo di tappa dalle 21,00).

Sabato 18 maggio, terza tappa: Roma - Villa Borghese (partenza, ore 6,15); Autodromo di Vallelunga (6,55, prove cronometrate); Roncoglione (7,30: prove cronometrate); Viterbo (8,10); Radicofani (ore 9,55: prove cronometrate); Pieve a Salti (prove cronometrate); Buonconvento; Siena (11,45); San Casciano Val di Pesa (ristoro, dalle 13,00); Firenze (13,40); Monghidoro (prove cronometrate); Loiano (prove cronometrate); Bologna (16,15); Maranello; Fiorano (prove cronometrate); Modena (18,15); Mirandola (19,10); Luzzara; Casalmaggiore; Cremona; Manerbio; Brescia - Viale Venezia (arrivo finale: ore 22,15).

Musei dell'auto lungo il percorso della Mille Miglia

Brescia - Museo Mille Miglia. Nove sezioni: sette per l'epoca d'oro della Mille Miglia (dal 1927 al 1957), una alle edizioni che si tennero come regolarità (1958 - 1961); una celebra le edizioni contemporanee. Il tutto arricchito da schermi con filmati delle Mille Miglia d'epoca.

Verona -   A Villafranca di Verona, il Museo Nicolis: creato da Luciano Nicolis, da poco scomparso, il Museo propone auto d'epoca, moto, biciclette, aerei, modelli di motori, strumenti musicali, macchine per scrivere e macchine fotografiche.

Mantova - Immancabile tributo a "Nivola", con il Museo Tazio Nuvolari. La struttura propone una carrellata attraverso i 61 anni di vita del Mantovano volante: immagini, trofei, ricordi, filmati.

San Marino - A Falciano, Maranello Rosso, interamente dedicato a Carlo Abarth e a Enzo Ferrari. La sezione degli "Scorpioni" espone vetture, documentazioni, archivio fotografico e una carrellata sulla storia Fiat nelle competizioni. Il Museo Ferrari espone 25 esemplari che articolano una monografia delle GT e monoposto del Cavallino.

Bagnoregio (Viterbo) -  Museo Taruffi, intitolato al grande pilota e ingegnere romano, ultimo vincitore - nel 1957 - della Mille Miglia di velocità. Auto e moto d'epoca, a testimonianza del progresso tecnico - scientifico in campo motoristico, documentazioni e immagini catalogate da Piero Taruffi in persona.

Bologna - Al Museo del Patrimonio Industriale, esposizione di tecnologie, macchine e processi innovativi; per il settore motoristico, espone una selezione di prototipi Maserati e dei più importanti marchi motociclistici.

Sant'Agata Bolognese - Museo Lamborghini. In esposizione, i modelli che hanno contribuito a costruire la fama al marchio del Toro, dalla prima 350 GT alle attuali Gallardo, MurciélagoAventador; ma anche archivio fotografico, monoposto di F1, motori marini, modelli in scala.

Modena - il Museo Casa Natale Enzo Ferrari, sovrastato dall'ormai celebre "cofano giallo", racconta la vita e la storia industriale di Enzo Ferrari lungo un secolo di storia: documenti, filmati, immagini ed esposizione di vetture storiche e moderne. Un'approfondita didattica allestisce periodicamente mostre a tema di storia industriale e di costume.

Maranello - Accanto allo storico stabilimento Ferrari, sorge dal 1990 la Galleria Ferrari, che racconta la storia della Ferrari attraverso i suoi modelli più celebri, le testimonianze filmate, fotografiche, tecniche; l'impegno Ferrari in F1, con monoposto, trofei, immagini, produzione attuale ed evoluzione tecnica dei modelli stradali.

San Martino in Rio - Museo dell'Automobile, annesso alla Scuderia San Martino. In esposizione numerosi modelli, di fabbricazione italiana ed estera, che abbracciano tutto il '900.

Se vuoi aggiornamenti su MILLE MIGLIA 2013: ORARI DI PASSAGGIO E MUSEI DELL'AUTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 15 maggio 2013

Vedi anche

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

InternetMotorShow: l’automotive incontra l’e-commerce

Esperti dell’automotive e di Internet si sono confrontati sulle strategie che nel prossimo futuro caratterizzeranno l’e-commerce automotive.

Le ragazze del Motor Show di Bologna 2016

Motor Show

La kermesse bolognese, oltre alle ultime novità del mercato, è arricchita come da tradizione dalla presenza di splendide ragazze.

Motor Show 2016: in anteprima la nuova Renault Twingo GT

Motor Show 2016: in anteprima la nuova Renault Twingo GT

La nuova edizione sportiva della piccola "tuttodietro" è stata sviluppata da Renault Sport: porta in dote 110 CV e un nuovo appeal estetico.