Fuoriserie 2013, l'auto d'epoca protagonista

Ancora una volta la mostra Fuoriserie si conferma l'appuntamento di riferimento per gli appassionati di auto d'epoca della Capitale.

Fuoriserie 2013

Altre foto »

Anche quest'anno, gli ambienti della nuova Fiera di Roma stanno ospitando Fuoriserie, la più classica ed attesa delle kermesse romane dedicata al mondo dei motori, la fiera per auto classiche, sportive, d'epoca, elaborate ed ovviamente "fuoriserie".

L'edizione 2013, in programma tra il 13 e il 14 Aprile, si apre all'insegna degli anniversari: dalle sessanta candeline del motorismo romano ed italiano, festeggiato dal Circolo Romano La Manovella, alle 50 del Registro Fiat Italiano, che inaugura la nuova delegazione di Roma ed espone sei vetture risalenti proprio ai primi anni della sua fondazione, ai 30 anni dell'Alfa Romeo 33 e i 50 dell'Alfa Giulia Gt, festeggiati dal Club Alfa Roma con la presenza di una scintillante rappresentanza dell'intera produzione.

>> Guarda le immagini live di Fuoriserie 2013

Inoltre l'ASI (Automotoclub Storico Italiano), per ricordare e festeggiare il mezzo secolo di vita della Lamborghini, ha dedicato un intero stand al mito di Sant'Agata Bolognese, esponendo il Fuoristrada LM 002 e una bellissima Urraco P250 gialla. La Scuderia Jaguar Storiche, seguendo la tematica ispiratrice "Divi e Jaguar", ha riempito lo spazio a propria disposizione con le bellissime XK in una rappresentanza di diversi allestimenti, vettura ritenuta all'unisono dagli appassionati dello storico marchio, come la più amata dai divi degli anni 50/60.

Tra gli eventi in programma vede il suo esordio il concorso d'eleganza Povere Ma Belle, dedicato alle auto d'epoca con valore inferiore ai 12.000 euro, nato per dare spazio e premiare le migliori vetture ed i migliori restauri degli esemplari meno blasonati, che per la loro giovane età o gli elevati numeri di produzione non hanno ancora l'occasione di calcare le passerelle dei più rinomati concorsi d'eleganza. Tra i padiglioni più frequentati emerge ovviamente quello dedicato ai ricambi dedicati alla cura e al restauro delle vetture.

Nutrita e variegata la ormai nota ed apprezzata disponibilità di parti, anche introvabili, per auto e moto d'epoca, accessori, automobilia, modellismo ed abbigliamento vintage, ma anche di soluzioni tecniche e attrezzature dedicate al restauro dei materiali che compongono le vetture storiche, tramite le quali ogni appassionato può prendersi cura personalmente del proprio mezzo ricorrendo a tutto ciò che il progresso e la tecnologia mette a disposizione del restauratore.

Immancabile lo spazio dedicato ai più giovani e al tuning, con una rappresentanza di vetture eccentricamente rivisitate e super accessoriate dalla passione e dalla cura certosina dei proprietari. Come anche quello riservato al classico binomio donne-motori, con una sfilata di aspiranti alla selezione per il titolo di Miss Motorissima 2013.

Grandi assenti le rappresentanze delle Forze Armate e di Polizia, che a causa degli inesorabili tagli, hanno privato i visitatori dello spettacolo rappresentato dall'esibizione dei loro mezzi speciali e d'epoca. L'unica eccezione è rappresentata dall'esemplare di Alfa 33 1.7 IE appartenente al museo storico della Polizia di Stato, esibito insieme alle sorelle civili per commemorare l'anniversario dell'omonima vettura.

Anche nel 2013 Fuoriserie si conferma come una delle più attese fiere tematiche del centro sud,  seppur con una crescita in espositori e visitatori fisiologicamente penalizzata dall'andamento dell'economia nazionale, rappresentando una opportunità in più concessa gli appassionati per entrare in contatto con tante realtà legate alla propria passione, un "porto franco" di soli due giorni, dove si può acquistare, scambiare, o semplicemente sognare in attesa di tempi migliori, l'auto o la moto dei propri desideri.

Se vuoi aggiornamenti su FUORISERIE 2013, L'AUTO D'EPOCA PROTAGONISTA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Yves D'Alessandro | 14 aprile 2013

Vedi anche

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic

Motor Show 2016: tutte le supercar

Motor Show 2016: tutte le supercar

L’edizione 2016 del Motor Show di Bologna ospita sportive e supercar capaci di accontentare i gusti e i desideri più particolari.