Ferrari Supercar: la mostra al Museo Ferrari

Al via presso il Museo Ferrari una mostra dedicata a ai modelli più esclusivi del Cavallino: dalle monoposto di Formula 1 fino all’ultima LaFerrari.

Ferrari Supercar: la mostra al Museo Ferrari

di Giuseppe Cutrone

11 marzo 2013

Al via presso il Museo Ferrari una mostra dedicata a ai modelli più esclusivi del Cavallino: dalle monoposto di Formula 1 fino all’ultima LaFerrari.

La nuova Ferrari LaFerrari è stata presentata appena pochi giorni fa al Salone di Ginevra, ma ha già trovato il proprio posto all’interno della grande famiglia del costruttore modenese. 

La nuova arrivata ha debuttato infatti alla mostra “Ferrari Supercar. Tecnica. Design. Mito“, un evento inaugurato presso il Museo Ferrari di Maranello direttamente al presidente Luca Cordero di Montezemolo. Per l’occasione LaFerrari avrà una grande area interamente dedicata al fine di raccontare i dettagli tecnici e i particolari della linea, dando modo agli appassionati di ripercorrere il percorso che parte dalla prima idea del progetto fino realizzazione del modello definitivo. 

>> Guarda le immagini della Ferrari LaFerrari

La mostra Ferrari Supercar espone sia vetture di Formula 1 che modelli stradali prodotti in serie limitata, con l’aggiunta di alcune versioni speciali dedicate alle competizioni, una categoria di cui fanno parte le varie Ferrari 599XX, FXX, GTO Evoluzione ed F40 Competizione

Per quanto riguarda i modelli di serie sono presenti la Ferrari Enzo, progenitrice della LaFerrari, la Ferrari 250 GTO anche in versione 64, la GTO, la F40 e la F50. Si tratta quindi di modelli prodotti in serie limitata, tutti diventati in pochissimo tempo rari e costosi oggetti da collezione, andando ad alimentare ancora di più il “mito Ferrari” che rende la casa di Maranello famosa in tutto il mondo. 

La mostra dedicata alla Ferrari sarà aperta al pubblico fino al 30 settembre tutti i giorni della settimana in una fascia oraria che va dalle 9.30 alle 18, con la precisazione che a partire dal primo maggio l’orario di chiusura sarà posticipato fino alle 19. I biglietti si possono prenotare online direttamente sul sito del Museo Ferrari.

No votes yet.
Please wait...