La Peugeot 208 è Auto Europa 2013

La Peugeot 208 è stata eletta Auto Europa 2013 da una giuria composta dai giornalisti della UIGA. Sul podio anche Citroen DS5 e Fiat 500L.

La Peugeot 208 è Auto Europa 2013

di Giuseppe Cutrone

15 ottobre 2012

La Peugeot 208 è stata eletta Auto Europa 2013 da una giuria composta dai giornalisti della UIGA. Sul podio anche Citroen DS5 e Fiat 500L.

È la Peugeot 208 la vettura che si è aggiudicata il premio Auto Europa 2013. La compatta francese ha avuto la meglio su uno stuolo di rivali che comprendeva anche la Citroen DS5 e la Fiat 500L, rispettivamente seconda e terza classificata.

L’edizione numero ventisette di Auto Europa è stata organizzata, come ogni anno, dai soci della UIGA, l’Unione italiani dei giornalisti del settore automotive. Per essere presa in considerazione una vettura deve rispondere ad alcuni requisiti, come il fatto di essere prodotta in almeno 10.000 esemplari, cifra che scende a 1.000 per le supercar e le sportive di lusso, l’obbligo di essere stata sul mercato nel periodo compreso tra il primo di settembre e l’ultimo di agosto precedente alla votazione e, infine, la necessità che sia venduta nei 27 paesi che compongono l’Unione Europea.

La nuova Peugeot 208, che succede alla cugina Citroen DS4 vincitrice della precedente edizione, ha guadagnato il favore dei giornalisti, che le hanno assegnato complessivamente 318 voti. Ai piedi del podio si è piazzata invece la Ford B-Max, protagonista di un testa a testa con la Fiat 500L, la quale ha avuto la meglio per poche preferenze.

Fiat ha visto riconosciuto anche l’impegno della sua gamma a metano Natural Power, mentre Toyota è stata premiata per gli sforzi nel settore delle vetture ibride. I giurati hanno premiato infine la Kia Venga a GPL, la Nissan Leaf, che ha il pregio di essere l’auto elettrica più venduta nel mondo, e la Ferrari 458 Spider, considerata la preferita tra le sportive prese in considerazione.

No votes yet.
Please wait...