Peugeot 2008 Concept al Salone di Parigi 2012

La futura variante crossover della citycar 208 si svela a Parigi e dichiara guerra alle rivali del settore come la Nissan Juke.

Peugeot 2008 Concept

Altre foto »

Dopo averla spiata mentre effettuava alcuni test su strada, in occasione del Salone di Parigi 2012 abbiamo avuto il primo contatto con la nuova Peugeot 2008 Concept, prototipo che prefigura il futuro crossover compatto della Casa del Leone, realizzato sulla base della Peugeot 208.

La Casa d'oltralpe ha tolto i veli a un modello fondamentale per il suo futuro, sia in termini di vendite che d'immagine. Nonostante alcuni "vezzi" tipici delle show car presenti ai saloni (come ad esempio l'appariscente livrea verde con dettagli neri, la vetratura completamente oscurata che nasconde i misteriosi interni e i cerchi in lega sovradimensionati), il futuro modello conserverà nella versione di serie la quasi totalità delle caratteristiche estetiche-funzionali presenti sul prototipo esposto a Parigi.

Lunga 4,14 metri e larga 1,74 m, la 2008 Concept si presenta con forme quasi sportive, esaltate dai tagli netti e decisi della carrozzeria, dei gruppi ottici anteriori e posteriori (questi ultimi richiamano molto da vicino quelli della 208) e della grande mascherina frontale di colore nero che riprende i dettagli cromatici dei generosi cerchi in lega, della parte bassa paraurti e delle fiancate.

Per quanto riguarda la parte meccanica , la Peugeot 2008 sarà la prima vettura della Casa francese ad essere equipaggiata con il moderno e compatto propulsore tre cilindri 1.2 litri turbo, capace di offrire una potenza di 110 CV  e al contempo emissioni inquinanti tra i più bassi della sua categoria, si parla infatti di un valore che si aggirerà sui 95g/100km. Non mancheranno ovviamente le versioni equipaggiate con i parchi e potenti diesel HDI ed in un secondo momento una versione dalle spiccate doti sportive probabilmente battezzata GTI. Una particolarità  non poco trascurabile sarà la probabile mancanza di una versione dotata di trazione integrale, giudicata dagli uomini Peugeot un dettaglio più che trascurabile su una vettura di questo segmento.

Nonostante la vettura sia stata presentata sotto forma di un prototipo, dalla Peugeot ci assicurano che il debutto della relativa versione di serie avverrà già nei prossimi mesi, in modo da poter entrare al più presto nell'appetibile, ma difficile segmento dei SUV compatti.  L'obiettivo della Peugeot 2008 si presenta quindi alquanto ambizioso, visto che dovrà vedersela con le ultime proposte dall'agguerrita concorrenza come ad esempio  la Nissan Juke, la Mini Countryman e la Opel Adam, solo per citarne alcune.

Se vuoi aggiornamenti su PEUGEOT 2008 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 01 ottobre 2012

Altro su Peugeot 2008

Peugeot 2008 1.6 BlueHDi GT Line: la prova su strada
Prove su strada

Peugeot 2008 1.6 BlueHDi GT Line: la prova su strada

Sportiva nell’estetica e negli interni, sa essere parca ma anche brillante con il 1.600 cc BlueHDI da 120 CV.

Peugeot: prodotta la 2008 numero 500.000
Mercato

Peugeot: prodotta la 2008 numero 500.000

La vettura è stata consegnata direttamente da Miss Francia

Peugeot 2008 restyling 2016, primo contatto
Ultimi arrivi

Peugeot 2008 restyling 2016, primo contatto

Dopo il successo della prima serie, Peugeot 2008 si rinnova puntando a conquistare il segmento dei B-SUV. Prezzi da 15.860 euro.