Mille Miglia 2012: Alfa Romeo vince dopo 80 anni

A 80 anni di distanza dall'ultima vittoria, una vettura del Biscione torna sul gradino più alto del podio nella "Corsa più bella del Mondo".

Alfa Romeo alla Mille Miglia 2012

Altre foto »

Grazie alla vittoria dell'equipaggio numero 68 Scalise-Claramunt su Alfa Romeo 6C 1500 Gran Sport Testa Fissa, una Alfa Romeo conquista il gradino più alto del podio alla Mille Miglia 2012. Bisogna tornare indietro di 80 anni per ritrovare una vettura del costruttore di Arese in testa alla Freccia Rossa: nel 1932 l'Alfa Romeo 8C di Borzacchini-Bignami vinse la Coppa delle Mille Miglia.

Le quatto vetture di Alfa Romeo Automobilismo Storico hanno ottenuto ottimi piazzamenti e dimostrato una grande affidabilità all'edizione 2012 della Mille Miglia, che Motori.it ha seguito in tutte le tappe. La 6C 1500 Super Sport del 1928 condotta dall'equipaggio Salvinelli-De Marco si è piazzata in sesta posizione mentre la 6C 1750 Gran Sport del 1930 di Gamberini-Nobili (vettura simile a quella con cui Nuvolari vinse la Mille Miglia del 1930) ha ottenuto l'undicesimo posto in classifica generale.

Mille Miglia da ricordare anche per la Alfa Romeo 1900 Super Sprint del 1955 dell'equipaggio H. Metcalfe-P. Metcalfe e la 2000 Sportiva del 1954 di Mackenzie-Garret. Entrambe le vetture del Biscione hanno affrontato i 1600 chilometri dello storico percorso Brescia-Roma-Brescia senza incorrere nel minimo problema meccanico.

Se vuoi aggiornamenti su MILLE MIGLIA 2012: ALFA ROMEO VINCE DOPO 80 ANNI inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Simonluca Pini | 21 maggio 2012

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic