Audi al Salone del Mobile con la R18 Ultra Chair

Al Salone del Mobile di Milano, audi presenterà il progetto R18 Ultra Chair, una sedia particolarmente leggera e resistente.

Audi al Salone del Mobile con la R18 Ultra Chair

di Andrea Barbieri Carones

13 aprile 2012

Al Salone del Mobile di Milano, audi presenterà il progetto R18 Ultra Chair, una sedia particolarmente leggera e resistente.

Audi sarà presente al Salone del Mobile di Milano con un progetto particolare che esula dal settore auto, sconfinando ovviamente nell’arredamento. Si tratta della R18 Ultra Chair, una sedia particolarmente resistente ma al tempo stesso molto leggera, elemento essenziale per le Case automobilistiche odierne, alla ricerca di materiali leggeri per diminuire il peso totale delle vetture.

Dal 17 al 22 aprile, si potrà toccare con mano il principio con cui è costruita, nella cornice di un’installazione interattiva. Una volta che i visitatori hanno preso posto sulla sedia Audi, una simulazione video in tempo reale mostrerà le forze esercitate sulla struttura della stessa, visualizzandole tramite pseudocolori, come con una telecamera termografica, riuscendo a percepire anche le minime sollecitazioni.

Per questo prototipo di sedia, che è possibile smontare e trasportare all’interno di un imballaggio, le componenti principali sono 3: lega di alluminio ad alta resistenza per le gambe, fibra di carbonio caratterizzata da estrema rigidità per la seduta e un insieme di carbonio e caucciù per lo schienale.

Questo prototipo di sedia si ispira ai materiali con cui è costruita la Audi R18 TDI, vettura da corsa vincitrice della 24 Ore di Le Mans 2011, esposta anch’essa a Palazzo Clerici, sede dell’esposizione della R18 Ultra Chair. Questa auto sportiva, grazie a un telaio ad alta resistenza in fibra di carbonio e a numerosi altri componenti costruiti con materiali leggeri, arriva a pesare appena 900 kg ed è l’emblema della costruzione leggera Audi ultra.