La Mille Miglia 2015 sbarca a Roma

Le vetture storiche sfilano nella cornice di Castel Sant’Angelo

Dopo la prima tappa, che ieri ha visto per la prima volta, da quando esiste la rievocazione storica della Mille Miglia, l'arrivo a Rimini, la grande classica si appresta a sbarcare a Roma. Nella città dei papi, la carovana delle vetture, che nel corso del primo giorno è passata da 438 a 425 esemplari, sfilerà nello scorcio mozzafiato di Castel Sant'Angelo.

Prima di arrivare a Roma però, il serpentone della Freccia Rossa si dirigerà in direzione di San Marino, per poi attraversare le Marche, costeggiando l'Adriatico, e solo dopo questo tragitto concluderà la tappa odierna nella capitale. Ovviamente, come di consueto, i modelli della Mille Miglia storica saranno preceduti dalle Ferrari e dalle Mercedes (costruite dal 1958 ad oggi) iscritte  al Tribute to Mille Miglia.

Alla fine delle 15 prove cronometrate di ieri, la classifica parla chiaro: troviamo al comando della gara Andrea Vesco e Andrea Guerini su FIAT 514 MM del 1930, che precedono Giordano Mozzi e Stefania Biacca su OM 665 Sport Superba 2000 del 1927, Juan Tonconogy e Guillermo Berisso su Bugatti T 40 del 1927, Riccardo Cristina e Sabrina Baroli su Bugatti T 40 del 1927 e al quinto posto Ezio Martino Salviato e Caterina Moglia su Bugatti T 40 del 1928.

La seconda cinquina vede il team di Daniel Andre Erejomovich e Gustavo Llanos su Aston Martin Le Mans del 1933, Sergio Sisti e Anna Gualandi su MG TB del 1939, a seguire Ezio e Andrea Ronzoni su Lancia Lambda del 1928, Giovanni Moceri e Lucia Galliani su Chrysler 72 del 1927 e, a chiudere, la classifica provvisoria dei primi dieci troviamo Pablo Stalman e Fernando Sanchez Zinny su Bugatti T 40 Gran Sport del 1929.

Vedremo se la situazione relativa alla graduatoria generale avrà subito delle variazioni significative dopo la seconda, impegnativa, giornata con arrivo a Roma.

Se vuoi aggiornamenti su LA MILLE MIGLIA 2015 SBARCA A ROMA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Valerio Verdone | 15 maggio 2015

Vedi anche

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic

Motor Show 2016: tutte le supercar

Motor Show 2016: tutte le supercar

L’edizione 2016 del Motor Show di Bologna ospita sportive e supercar capaci di accontentare i gusti e i desideri più particolari.