Verona Legend Cars: le auto classiche più belle

Successo di pubblico e di critica per la 1a edizione di "Verona Legend Cars", diventata da subito un punto di riferimento nel mondo dell'auto d'epoca.

Verona Legend Cars: le foto della prima edizione

Altre foto »

Il fascino dell'auto d'epoca invade la città scaligera in occasione di Verona Legend Cars, rassegna che già alla prima edizione si è confermata un punto di riferimento a livello europeo. La quantità e la qualità delle auto esposte, la presenza ufficiale delle Case più prestigiose e il successo di pubblico hanno reso l'evento davvero speciale per gli amanti dell'auto classica. Ad arricchire ulteriormente la kermesse lo spin-off "Aspettando la Mille Miglia", realizzato in collaborazione con la celebre manifestazione che prenderà il via fra pochi giorni, e la gara di regolarità "Trofeo Luciano Nicolis", intitolata al fondatore del Museo Nicolis di Villafranca.

Nei tre giorni della manifestazione la Fiera di Verona ha ospitato oltre 2.000 auto per 300 espositori, tra cui modelli unici al mondo. Auto di particolare pregio ed eleganza si sono concesse agli sguardi dei visitatori nel padiglione 1, dove erano presenti gli stand ufficiali di costruttori come Aston Martin, Porsche, Jaguar Storiche, Infiniti, Tesla, Volvo e ASI con 33 club federati. Ma non solo, presenti anche l'esclusivo museo Cité dell'Automobile di Moulhouse - che esponeva le sue vetture per la prima volta fuori dalla Francia - e il Museo Nicolis di Villafranca, tra i più importanti in Italia. Di particolare valore la mostra tematica Bugatti, dove è stato possibile ammirare l'unica Bugatti Type 252 esistente al mondo, una Bugatti Type 49 e uno dei tre prototipi della Bugatti Type 45.

In esposizione anche altre auto da sogno tra cui la Porsche Carrera 904 GTS, la Mercedes 300 SL Gullwing, la Lancia Flaminia Zagato, l'Alfa 2600 Coupé Bertone, una minuscola Isotta Bmw del 1955, la Fiat 600 Jolly Ghia, la Abarth 750 Zagato e la 600 Cherìe Gran Luce Vignale del Registro italiano Fiat.

L'esperienza dell'organizzatore - lo stesso di "Auto e Moto d'Epoca" a Padova, la più importante fiera di settore in Europa - ha realizzato un evento di assoluto rilievo nel panorama internazionale portando a Verona il meglio della rassegna padovana. Visto il successo di pubblico, oltre 20.000 visitatori, l'appuntamento con l'auto classica nella città scaligera è rimandato alla seconda edizione, in programma nella primavera del 2016.

Se vuoi aggiornamenti su VERONA LEGEND CARS: LE AUTO CLASSICHE PIÙ BELLE inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Tomelleri | 11 maggio 2015

Vedi anche

Salone di Parigi 2016: la nuova Audi RS3 Sedan

Salone di Parigi 2016: la nuova Audi RS3 Sedan

Versione tre volumi ad alte prestazioni di Audi A3, la RS3 Sedan viene equipaggiata con il 2.5 TFSI dalla potenza portata a 400 CV.

Audi Q5 2017: al Salone di Parigi la seconda generazione

Audi Q5 2017: al Salone di Parigi la seconda generazione

La "Sport Utility" di segmento D per Audi debutta al Mondial de l'Automobile 2016. Sarà in prevendita nelle prossime settimane.

Mercedes Classe E All Terrain: si svela al Salone di Parigi 2016

Mercedes Classe E All Terrain: si svela al Salone di Parigi 2016

Inedita edizione offroad di Classe E SW, la nuova Classe E All Terrain presenta dettagli estetici e tecnici improntati al fuoristrada non impegnativo.