Mercedes 300 SLR e SLR Stirling Moss, passato e presente alla Mille Miglia

Mercedes porta alla Mille Miglia la storica 300 SLR e la estrema SLR Stirling Moss con due piloti d'eccezione: David Coulthard e Mika Hakkinen

Un mito nel mito. Alla edizione 2009 della Mille Miglia, torna l'affascinante Mercedes 300 SLR, la vettura Mercedes più celebrata di sempre. Al raro esemplare, che sarà guidato da David Coulthard, Mercedes affianca, la nuova SLR Stirling Moss, la versione speedster della Mercedes-McLaren SLR in cui rivive l'anima vincente della 300 SLR: al volante della nuova creatura ci sarà Mika Hakkinen.

Dopo una nutrita serie di successi in corse da sogno come la stessa Mille Miglia, la Targa Florio e la Coppa d'Oro  delle Dolomiti con al volante piloti del calibro di Juan Manuel Fangio, Karl Kling e naturalmente Stirling Moss, la 300 SLR torna a farsi ammirare nella corsa in cui, con lo stesso Moss al volante, conquistò il tempo record assoluto nel 1955 (con l'incredibile media di oltre 157 km/h) sul percorso originale Brescia-Roma-Brescia.

Il tuffo nel passato è servito a Mercedes per ripercorrere i passi del successo della 300 SLR e riproporli nella versione odierna della SLR Stirling Moss: via tetto e parabrezza, pilota e passeggero sono esposti alle prestazioni estreme che consente il motore V8 Kompressor da 650 CV: da 0 a 100 km/h in appena 3,5 secondi per una velocità massima di 350 km/h. Un gioiello per pochi, fortunatissimi, eletti: la SLR Stirling Moss è infatti al top della gamma SLR e sarà prodotta, dal prossimo giugno, solamente in 75 esemplari.

Alla Mille Miglia 2009, infine, come di consueto Mercedes organizzerà un'area ospitalità all'interno del Teatro Grande di Brescia in cui sarà esposta la nuova Classe E Coupé e fornirà 25 vetture tra nuova Classe E e GLK per il servizio di courtesy car dell'evento.

Se vuoi aggiornamenti su MERCEDES-BENZ inserisci la tua e-mail nel box qui sotto: