Concorso d'Eleganza Villa d'Este: vanno in scena gli anni 70

Dal 22 al 24 maggio, pezzi unici e rarità di assoluto pregio animeranno il classico evento sul Lago di Como. Bmw porta in mostra i "Seventies".

Alfa Romeo 6C 1750 GS Villa d'Este 2014

Altre foto »

Lustrini e art déco? Non solo questo, almeno per l'edizione 2015 di Villa d'Este. Il più importante concorso d'eleganza nazionale - e uno dei più apprezzati su scala internazionale - che si svolgerà da venerdì 22 a domenica 24 maggio nella cornice del Lago di Como, fra Villa Erba e Villa d'Este, quest'anno sarà dedicato agli anni 70. Il decennio dei grandi cambiamenti sociali e della proiezione dell'ingegneria automotive verso concetti moderni sarà infatti il protagonista del Concorso d'Eleganza Villa d'Este numero 86, che vede rinnovarsi il sodalizio fra Bmw Group e il Grand Hotel Villa d'Este.

Come ogni anno, i riflettori del collezionismo internazionale saranno puntati su autentici pezzi unici e rarità, a 2 e 4 ruote, chiamati a sfidarsi a colpi di voti: l'edizione 2015 del Concorso d'Eleganza Villa d'Este - che vede dal 1999 il patrocinio del gruppo Bmw e, dal 2005, viene organizzato da Bmw Group Classic - organizzerà la suddivisone di auto e moto d'epoca rispettivamente in nove e cinque classi di rating: per le auto, Classe A ("Flamboyance in Motion" - Carrozzerie di lusso d'anteguerra), Classe B ("Antidepressants" - Vetture sportive per sfidare la Grande Crisi), Classe C ("Phantom Story", la Rolls - Royce Phantom attraverso le epoche), Classe D ("Made to Measure", l'ultima stagione del coupé artigianale), Classe E ("Gentleman's Racers", la velocità incontra lo stile del dopoguerra), Classe F ("Hollywood on the Lake", Cabriolet fa il proprio ingresso in grande stile a Villa d'Este), Classe G ("GT Man Has Arrived", interpretazioni dell'opulenza), Classe H ("How fast is Fast Enough", supercar a motore centrale e posteriore dell'epoca della disco) e Classe I ("Two seats against the stopwatch", classiche sportive da corsa).

Fra i "pezzi" più esclusivi che saranno portati al Concorso d'Eleganza Villa d'Este, una Pegaso Z-102 "Berlineta Cupula" (la "Ferrari spagnola"), costruita nel 1953 sotto la supervisione di Wilfredo Ricart e carrozzata da alcune fra le più importanti maison dell'epoca (Touring, Saoutchick); un esemplare di Maserati 60/61 "Birdcage" (chiamata così per l'innovativo telaio in un sottilissimo e articolato, quanto ultraleggero, traliccio di tubi); una Panther Six, rivoluzionaria roadster a sei ruote (schema ispirato alla celebre Tyrrell P34 di f1) e un enorme motore centrale di origine Cadillac da 8,2 litri e sovralimentato con due turbocompressori per una potenza di 600 CV e 320 km/h di velocità massima, costruita in due esemplari dalla britannica Panther.

Inoltre, i 90 anni di Rolls - Royce Phantom saranno celebrati al Concorso d'Eleganza Villa d'Este: per l'occasione, all'evento sul Lago di Como sarà portato l'esemplare carrozzato Landaulet ed equipaggiato con Cambio automatico che la Regina Elisabetta ordinò per sua sorella Margaret nel 1954.

Gli anni Settanta, leit motiv del Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2015 con il claim "Seventies Style - The Jetset is back", saranno celebrati attraverso l'esposizione speciale alla Rotonda di Villa Erba, dove saranno in mostra quattro Bmw "Art car" degli anni 70, vetture che furono trasformate in opere d'arte da Alexander Calder, Frank Stella, Roy Lichtenstein e Andy Warhol.

Fra gli altri appuntamenti del Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2015, una mostra dedicata alle Mini degli anni 70 e un'asta che sarà indetta da Sotheby's: 40 vetture saranno battute all'incanto, con l'obiettivo di superare il record di 27 milioni di euro totalizzati nel 2013.

L'apertura al pubblico del Concorso d'Eleganza Villa d'Este 2015 sarà nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 maggio: i biglietti (a partire da 7 euro per il sabato e 10 euro per la domenica; sconti con l'acquisto in prevendita) sono in vendita su ticketone.it.

 

Se vuoi aggiornamenti su CONCORSO D'ELEGANZA VILLA D'ESTE: VANNO IN SCENA GLI ANNI 70 inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 07 maggio 2015

Vedi anche

Motor Show 2016: a Bologna dal 3 all

Motor Show 2016: a Bologna dal 3 all'11 dicembre

Il Motor Show festeggia quest'anno i suoi 40 anni e torna con tante ambizioni. Tra novità, test drive e motorsport, l'offerta si annuncia ricca.

Ford: passato e presente al Raduno di Sperlonga 2016

Ford: passato e presente al Raduno di Sperlonga 2016

Gli anni 60 (Consul, Anglia e OSI); gli anni 70 (Escort, Capri e Taunus); gli anni 80 (Fiesta XR2, Escort Cabrio). E l'attualità con la nuova Edge.

Bmw Next 100 Festival: motori non solo, a Monza

Bmw Next 100 Festival: motori non solo, a Monza

In occasione del centenario della Casa dell’elica e dei 50 anni di Bmw Italia si terrà un festival di tre giorni all’Autodromo di Monza.