Verona Legend Cars: auto storiche tra passato e futuro

L’importante evento dedicato alle leggendarie vetture di ieri e di oggi si terrà dall'8 al 10 maggio nella cornice della Fiera di Verona.

Verona Legend Cars: concorso d'eleganza

Altre foto »

Dal 8 al 10 marzo, Verona sarà incoronata capitale dell'auto storica e non solo: il prossimo weekend - nella cornice della Fiera di Verona - si terrà infatti  la prima edizione del Verona Legend Cars, evento di portata internazionale che vedrà come protagoniste alcune delle più belle auto del passato, senza dimenticare la presenza di speciali vetture dell'attuale produzione, il tutto condito da anteprime, raduni e gare di regolarità.

La kermesse della città scaligera vanterà la partecipazione di oltre 2.000 auto d'epoca - in vendita e in mostra -  grazie all'intervento e alla passione di club storici, singoli collezionisti, Case automobilistiche e protagonisti del calibro del Museo Nicolis di Villafranca, capaci di trasformare il Verona Legend Cars in qualcosa di unico nel suo genere.

La manifestazione esalterà la storia di molti importanti Costruttori, come l'Alfa Romeo, presente a Verona con un'Alfa Romeo Giulietta Spider del 1955 e due prototipi Pinin Farina e Bertone della Collezione Lopresto, inoltre non mancheranno alcuni dei migliori ricambisti della Casa del biscione, sia italiani che stranieri. La Aston Martin parteciperà all'evento con cinque modelli rappresentativi dello storico marchio: troveremo infatti una MK II Ulster del 1935, le DB2/4 roadster del 1957, una DB4 del 1961, mentre tra le sportive moderne ci saranno le nuove Vanquish Volante e Rapide S.

Uno stand degno di nota è certamente quello Bugatti, realizzato in collaborazione con la Cité dell'Automobile di Mulhouse e impreziosito da rarità del calibro della Bugatti Type 252 da corsa, della Type 47 16 Cilindri del 1929 e della Type 49 del Museo Nicolis.  Fiat festeggerà i 60 anni della Fiat 600 portando nella città veneta 6 esemplari del celebre modello della Casa del Lingotto: una Multipla originale, una 600 Zagato, una Fiat 600 Jolly Ghia, un'Abarth 750 Zagato, una 600 Cherìe Gran Luce Vignale e una Zastava 750, quest'ultima proveniente dalla ex-Jugoslavia. Tra le Case automobilistiche presenti ci saranno anche  Infiniti, con le inedite QX70 e Q50 e Volvo con la nuova e lussuosa generazione dell'XC90, accompagnata dalle storiche classiche PV544 sport e P 1800.

I riflettori del Salone Veronese saranno inoltre puntati  sullo stand del padiglione 1, riservato a mostre ed eventi speciali delle Case automobilistiche, dove troveremo esposte la nuova Cayman GT4, presentata in anteprima nazionale e la storica 904. In occasione dell'evento troveremo nel padiglione 2 anche i Registri Storici del Marchio che informeranno  gli appassionati sulle attività dell'anno in corso, inclusa l'imminente  Porsche Parade che si svolgerà in Sicilia a fine maggio. Durante i tre giorni del Verona Legend Cars  sarà inoltre possibile prenotare presso lo stand Porsche Italia i test drive dedicati ai nuovi modelli presenti nella gamma della Casa di Zuffenhausen, effettuati sotto la super visione dei piloti della Porsche Sport Driving School.

 

 

 

Se vuoi aggiornamenti su VERONA LEGEND CARS: AUTO STORICHE TRA PASSATO E FUTURO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Donnici | 04 maggio 2015

Vedi anche

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

Il Motor Show 2016 racconta 90 anni di Mille Miglia

A Bologna Fiere in esposizione sei vetture che presero parte alla "Freccia Rossa": anteprima della mostra che si inaugurerà il 26 marzo a Brescia.

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Gruppo PSA: uno sguardo al passato per tracciare il futuro

Percorriamo la storia del Gruppo francese attraverso i suoi modelli storici e l’attenzione per l’Heritage.

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Smart: 300 miglia per arrivare al Motor Show

Attraverso le strade della Mille Miglia al volante della Fortwo Turbo Twinamic