Un tocco di Rosso Ferrari a Londra

Inaugurato il primo punto vendita del Cavallino in Gran Bretagna a Londra, in Regent Street. Previste altre aperture nei prossimi tre anni

Un tocco di Rosso Ferrari a Londra

di Francesco Giorgi

11 maggio 2009

Inaugurato il primo punto vendita del Cavallino in Gran Bretagna a Londra, in Regent Street. Previste altre aperture nei prossimi tre anni

.

Regent Street diventa una “succursale” di Maranello, con l’apertura del primo showroom inglese di Ferrari.

Nei giorni scorsi, in quella che è conosciuta in tutto il mondo come una delle più importanti strade dello shopping è stato effettuato il taglio del nastro al primo salone di esposizione e vendita Ferrari in Gran Bretagna, alla presenza di Kimi Raikkonen, in procinto di partire alla volta della – peraltro sfortunata – trasferta del GP di Catalunya, e di Dany Bahar, Vice Presidente della Divisione Commerciale e Marchio della Ferrari.

Lo showroom (un salone disposto su due piani), ai numeri 193-197 di Regent Street, nel “cuore” del West End londinese, è stato progettato dallo Studio Iosa – Ghini (già autori della realizzazione dei Concessionari Maserati , per restare in tema Ferrari, del Museo Galleria Ferrari e del Museo Casa Natale di Enzo Ferrari), nello spirito di un omaggio alla storia e alla doppia anima del Cavallino: sportiva ed esclusiva.

Per questo, ogni area del Ferrari Store è stata accuratamente ideata come uno spazio a sé stante, nel quale ogni acquirente è messo in condizione di entrare nello spirito della Ferrari: oltre all’esposizione delle vetture che fanno parte della gamma del Cavallino, infatti, è stata predisposta una vasta selezione di prodotti a marchio Ferrari destinati non solo ai (fortunati) possessori delle “berlinette” di Maranello, ma anche dei tifosi del team di F1 e degli appassionati del Marchio.

Il Ferrari Store di Londra, che si va ad aggiungere agli altri punti vendita (solo per citarne alcuni) di Roma, Venezia, Barcellona, San Francisco e Miami, Macao e Abu Dhabi, è di proprietà è del Gruppo Percassi, la stessa azienda italiana che nel Settembre del 2005 aveva aperto il Ferrari Store di Milano.

I piani commerciali della Percassi prevedono l’apertura di altri punti vendita, nei prossimi tre anni, in Europa, America, medio ed estremo oriente: il loro numero è destinato a superare quota 40.