Nina Senicar al Motor Show: «Sono un'ottima pilota»

Taglio del nastro per il Motor Show. Oltre alla madrina Nina Senicar, c'erano altre belle ragazze e 48 anteprime.

Nina Senicar madrina del Motor Show 2011

Altre foto »

Taglio del nastro al 36° Motor Show di Bologna, alla presenza di Nina Senicar e di autorità fra cui il presidente di BolognaFiere, Duccio Campagnoli, e l'amministratore delegato di GL Events Italia, Giada Michetti, che questo evento ha curato in ogni minimo dettaglio.

In qualità di madrina del Motor Show, Nina Senicar ha spiegato il suo rapporto con i motori: «Amo la velocità e mi ritengo anche un'ottima pilota. Ho preso la patente appena ho fatto 18 anni. Purtroppo a causa dei diversi impegni tra l'Italia e gli Stati Uniti, attualmente guido poco». Per la Senicar questa non è la prima volta al Motor Show: «Sono stata qui sei anni fa, facevo la modella in uno stand. È bello tornarci». Inevitabile un commento sul detto 'Donne al volante, pericolo costante': «Noi donne spesso chiediamo a un uomo come guida perché da quello si capiscono anche tante altre cose...». 

Anche quest'anno, motori e ragazze "fuoriserie" si rivelano un'accoppiata vincente: oltre alla showgirl serba, infatti, ci saranno tante altre bellissime modelle tra gli stand che ospitano 48 anteprime, fra cui 8 esclusive mondiali, 6 europee e 34 nazionali.

A questo si aggiunge tutto il motorsport in programma, caratteristica unica del Salone bolognese in grado di richiamare ogni anno, per una settimana, migliaia di appassionati (800.000 la scorsa edizione).

Se vuoi aggiornamenti su NINA SENICAR AL MOTOR SHOW: «SONO UN'OTTIMA PILOTA» inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 03 dicembre 2011

Vedi anche

Touring Superleggera: l’arte del restauro a Rétromobile 2017

Touring a Rétromobile 2017

Un’Alfa Romeo Giulia GTC del 1965 e una Ferrari 330 GTC del 1968 in fase di restauro allo stand Touring della kermesse parigina.

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Citroen: le imperdibili di Retromobile 2017

Dalla Scarabéè d’Or alla Traction Avant Commerciale, tutte le novità Citroen alla rassegna parigina di veicoli storici.

Automotoretrò e Automotoracing: al via la 35esima edizione

Automotoretrò al via a Torino

Fino a domenica, tre giorni di auto e moto, veicoli storici, motorsport, mostre mercato, spazi espositivi, esibizioni e sfide a colpi di cronometro.