Skoda sponsor e auto ufficiale del Giro d’Italia

La Casa ceca sulle strade italiane del Giro d’Italia con l’intera gamma di vetture a basse emissioni GreenLine e GPL

Skoda sponsor e auto ufficiale del Giro d’Italia

di Lorenzo Stracquadanio

09 maggio 2009

La Casa ceca sulle strade italiane del Giro d’Italia con l’intera gamma di vetture a basse emissioni GreenLine e GPL

.

Per il terzo anno consecutivo Skoda è sponsor e auto ufficiale del Giro d’Italia che parte oggi da Venezia e di cui si celebra quest’anno il Centenario della corsa. Skoda metterà a disposizione un’intera flotta di vetture equipaggiate per l’abbattimento delle emissioni inquinanti.

Le Skoda presenti all’interno del percorso di gara avranno la doppia alimentazione benzina-Gpl, mentre le versioni diesel saranno dotate di filtro antiparticolato. Fra le auto targate Skoda ci sarà anche la Fabia in versione GreenLine, la più compatta della linea eco-friendly della Casa ceca.

Sulle versioni GreenLine i progettisti Skoda hanno effettuato degli interventi sulla carrozzeria, sulla taratura dei rapporti della trasmissione, sul peso (che è stato ridotto) e sui pneumatici, in modo da garantire consumi contenuti e la diminuzione delle emissioni di CO2.

Per la manifestazione ciclistica – 3.395 i chilometri previsti – sarà su strada l’intera gamma del marchio: la media Fabia e Fabia Wagon, la multispazio Roomster, le berline Octavia e Octavia Wagon e l’ammiraglia Superb.

Per l’occasione saranno esposte anche una Fabia in versione sportiva dedicata a un pubblico giovane e caratterizzata da una livrea rossa con tetto bianco, e la Octavia Wagon; entrambe saranno presenti al momento della partenza e dell’arrivo di ogni tappa del Giro.

La Casa ceca ha infine pensato di organizzare il concorso “Skoda motore del ciclismo” che, compilando una cartolina disponibile presso lo stand del marchio a ogni tappa del Giro o in tutte le concessionarie Skoda, consentirà di partecipare all’estrazione finale di una Octavia Wagon Giro d’Italia, versione speciale realizzata appositamente per celebrare la storica corsa.