Fiat Parts & Service al Motor Show 2011

La divisione Fiat Parts & Service sarà protagonista al Motor Show di Bologna 2011, puntando su personalizzazione, innovazione e tecnologia.

Alfa Romeo Giulietta

Altre foto »

Ci sarà anche il settore Parts & Service di Fiat al Motor Show 2011 che si aprirà il 3 dicembre. La divisione Parts & Service si occupa di tutto quello che riguarda il "post vendita" delle vetture del gruppo, focalizzandosi sull'offerta di accessori e sull'assistenza, anche tramite apposite formule di estensione della garanzia.

Il padiglione sarà il 19, lo stesso occupato dai marchi in capo al gruppo Fiat. Presso lo stand di Parts & Service il visitatore potrà accedere alle informazioni sui prodotti offerti, compresi ovviamente tutti quegli accessori che servono a personalizzare la propria vettura.

Si potranno così vedere in esposizione accessori come il nuovo navigatore GPS "Blue&Me Tom Tom LIVE", le barre portatutto, il portasci per 3 paia di sci o 2 snowboard, le minigonne, i cerchi in lega da 16 a 19 pollici con trattamento opaco o lucido e le modanature laterali brunite o cromate che sono in grado di arricchire le varie Alfa Romeo MiTo e Giulietta, la Fiat 500, la Lancia Ypsilon o la Jeep Wrangler, con quest'ultima in particolare che può contare su una serie di accessori speciali espressamente creati per valorizzare le funzionalità fuoristradistiche della vettura.

Al Motor Show 2011 Fiat Parts & Service porterà due stazioni di allestimento in cui alcuni meccanici specializzati trasformeranno, ad intervalli di circa 2 ore, due esemplari base di Fiat 500 e Jeep Wrangler in versioni completamente accessoriate.

Il visitatore sarà immerso nella realtà aumentata dell'iPad 2, grazie al quale, inquadrando alcune parti della carrozzeria, potrà vedere quali accessori potranno essere montati e come cambierà l'aspetto del modello prima ancora che i pezzi siano effettivamente installati, inoltre, ci sarà a disposizione un visore di realtà virtuale in cui ci si potrà immergere in un ambiente a 360 gradi che ricostruisce gli interni della vettura.

Essendo fortemente caratterizzata dalla vicinanza con i più moderni dispositivi elettronici, l'automobile è al centro di alcune applicazioni ad essa dedicata per consentire un'interazione con gli smartphone, aspetto che a Bologna vedrà protagoniste le versioni per iPhone delle app "customer care mobile" dei vari marchi Fiat, finora utilizzati da circa 74.000 utenti in Europa e che prossimamente vedranno l'arrivo delle varianti per Android.

Se vuoi aggiornamenti su FIAT inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Giuseppe Cutrone | 23 novembre 2011

Altro su FIAT

Fiat 124 Spider America: prezzi da 34.900 euro
Ultimi arrivi

Fiat 124 Spider America: prezzi da 34.900 euro

Fiat celebra la storia della 124 Spider con la serie speciale America dedicata allo sbarco della vettura originale negli USA.

FCA: un bonus per i buoni risultati
Attualità

FCA: un bonus per i buoni risultati

Dopo il bilancio del 2016 è scattato il premio per i dipendenti italiani. Nel 2017 si potrebbe replicare!

Fiat Tipo Sedan: gira il mondo senza problemi!
Attualità

Fiat Tipo Sedan: gira il mondo senza problemi!

41.000 km percorsi in 22 paesi, partendo dalla Turchia dove l’auto viene costruita.