Ferrari: al Mugello va di scena il Trofeo Pirelli

Al circuito del Mugello è andata in scena la 19a edizione del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli.

Ferrari: al Mugello va di scena il Trofeo Pirelli

di Andrea Barbieri Carones

10 novembre 2011

Al circuito del Mugello è andata in scena la 19a edizione del Ferrari Challenge Trofeo Pirelli.

L’appuntamento per i 10.000 appassionati da tutto il mondo era al circuito del Mugello, sulle colline tra Firenze e Bologna.

Qui sono convenuti anche diversi proprietari di Ferrari 458 e 430 da tutti i continenti, per sfidarsi nello storico Ferrari Challenge Trofeo Pirelli, lo speciale appuntamento che, da 19 edizioni, riunisce i protagonisti delle principali attività agonistiche e amatoriali della Casa di Maranello.

Come ogni anno, il palato dei fini conoscitori delle auto del cavallino rampante hanno potuto vedere la sfida tra la FXX e la 599XX, alcune ex monoposto di Formula 1, e le 458 GT2 e GT3.

L’evento ha avuto anche dei momenti non solo agonistici ma anche tecnici: il pilota Giancarlo Fisichella (a bordo di una rossa da F1) e l’ex ferrarista Gerhard Berger – su una 412 T2 del 1995 – hanno simulato una sorta di pit stop per far sentire ai presenti l’emozione di una gara del massimo circuito iridato mondiale.

Per la cronaca, la prova del Trofeo Pirelli ha visto la vittoria di Lorenzo Bontempelli. Ma oltre alle competizioni, si è svolta anche la parata delle oltre 50 Ferrari presenti, tra cui 3 esemplari di 458 Spider a bordo delle quali c’erano il presidente Luca di Montezemolo, il vicepresidente Piero Ferrari, l’amministratore delegato Amedeo Felisa e il team manager della scuderia, Stefano Domenicali. Con loro, i 2 piloti Giancarlo Fisichella e Marc Genè.