Lancia Ypsilon Diamond al Salone di Francoforte

Svelata al Salone di Francoforte la show-car Lancia Ypsilon Diamond, caratterizzata da elementi eleganti, materiali pregiati e verniciatura esclusiva

Lancia - Salone di Francoforte 2011

Altre foto »

La nuova Lancia Ypsilon declinata nella lussuosa versione Diamond è una show-car allestita esclusivamente per il Salone di Francoforte 2011, un esercizio di stile che però non rimarrà fine a se stesso, in quanto rappresenta una sorta di banco prova per tastare la risposta del pubblico nei confronti di alcune nuove soluzioni stilistiche (colori, rivestimenti, accessori) che potrebbero entrare in produzione.

Lancia Ypsilon Diamond, lusso e glamour

La Lancia Ypsilon Diamond si presenta come una reginetta, una miss sofisticata che strizza l'occhio al pubblico femminile esprimendosi con il lusso di materiali di rivestimento di altissimo pregio e verniciature raffinate e uniche per trattamento e lavorazione.

Peculiarità della nuova vettura è la colorazione definita "eco-chrome", perché l'effetto è ottenuto tramite verniciatura e non attraverso il tradizionale bagno galvanico. Impreziosita ulteriormente da una nuance calda "oro bianco", la particolare tinta "eco-chrome" riveste diversi elementi esterni: dal tettuccio alle calotte degli specchi, dalla calandra alle cornici dei proiettori, dai loghi sui montanti e portellone alle maniglie delle porte, dal cofano allo spoiler, dal terminale di scarico ai cerchi in lega. Il resto della show-car è verniciata con un elegante colore bianco, effetto soft-touch e denominato "Chiffon Blanc".

Da sempre per il modello Ypsilon il colore è non solo una questione estetica, ma è parte integrante di una filosofia di prodotto che ha tra i suoi elementi costitutivi eleganza, glamour, personalità, gioco, estro, stile e la massima possibilità di personalizzazione.

Interni: atmosfera bicolore e dettagli esclusivi

Se all'esterno la show-car Ypsilon Diamond si esprime con uno stile affascinante, all'interno si fondono eleganza e ricercatezza. Da una parte la cura del dettaglio che da sempre contraddistingue una vettura Lancia, dall'altra l'impiego di materiali di qualità superiore: dalla pelle "Galuchat" nero bronzeo (riveste la zona centrale dei sedili e gli appoggiatesta con logo Ypsilon) a quella Nabuk, goffrata a carta e glitterata sui fasciami dei sedili, sulla plancia e sui pannelli delle porte.

Il tema del bicolore è presente anche all'interno dove il chiaro dell'Alcantara che riveste il padiglione, in tono con la verniciatura dei montanti e delle alette parasole, trova il suo contraltare nelle tonalità scure della parte inferiore della plancia e soprattutto nella morbida e ricca pelle nera che ricopre volante, "palpebra", cuffie del cambio e del freno a mano.

Infine, il trattamento "eco-chrome" ritorna all'interno sulle cornici delle bocchette, sulla maniglia del cassetto, sulle leve apri-porta, sulle razze del volante e sulla cornice del cambio. Quest'ultimo, poi, è reso ancora più esclusivo da un pomello realizzato in metacrilato con effetto cristallo che, proprio come un prezioso gioiello, rinvia al nome della show-car Lancia.

Se vuoi aggiornamenti su LANCIA YPSILON inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Luca Gastaldi | 14 settembre 2011

Altro su Lancia Ypsilon

Lancia Ypsilon Mya: prezzo da 11.200 euro
Ultimi arrivi

Lancia Ypsilon Mya: prezzo da 11.200 euro

Lancia presenza la Ypsilon Mya, una serie speciale molto ricca e curata pensata per piacere al pubblico femminile.

Lancia Ypsilon al Salone di Fracoforte 2015
Eventi

Lancia Ypsilon al Salone di Fracoforte 2015

La piccola Ypsilon si presenta alla rassegna tedesca più "ricca" e connessa. Sarà disponibile sul mercato a partire dal mese di novembre

Nuova Lancia Ypsilon: il restyling per Francoforte 2015
Anteprime

Nuova Lancia Ypsilon: il restyling per Francoforte 2015

La citycar del Costruttore italiano si aggiorna con sapienti tocchi estetici che ne enfatizzano le forme e adotta motori omologati Euro6.