La Ferrari 250 GT Zagato vince il Uniques special ones 2011

È una vettura di Maranello del 1956 quella più bella tra le auto presenti alla manifestazione.

La Ferrari 250 GT Zagato vince il Uniques special ones 2011

di Valerio Verdone

05 settembre 2011

È una vettura di Maranello del 1956 quella più bella tra le auto presenti alla manifestazione.

Nella splendida cornice del Giardino della Gherardesca si è svolta un manifestazione espositiva internazionale che ha permesso alla città di Firenze di avere l’elite del collezionismo mondiale per un evento unico: l’Uniques Special Ones 2011. Tra le 82 vetture in esposizione il titolo di Best of Show è andato alla Ferrari 250 GT Berlinetta Zagato del 1956 di proprietà del collezionista David Sydorick proveniente da Beverly Hills.

La vettura è stata premiata come l’auto più bella sia a livello tecnico che stilistico tra tutti i modelli che hanno preso parte all’evento. «La scelta della vettura vincitrice è stata difficilissima e ha fatto dibattere i membri della Giuria per più di due ore – ha detto Adolfo Orsi, noto dell’Automotive e Giudice Capo della Giuria Internazionale: il confronto finale era con la Bugatti Type 57 S Cabriolet del 1938 e la Ferrari 268 SP del 1962, perché tutte rispettano perfettamente i criteri di unicità del Concorso. Dovendo assegnare il titolo di Best of Show solo a una, la scelta è ricaduta sulla Ferrari 250 GT Berlinetta carrozzata da Zagato».

Nella manifestazione inoltre, il pubblico presente ha avuto la possibilità di ammirare dei dipinti, 8 oli su tela, di autori del calibro di Domenico Tintoretto, Giulio Cesare Procaccini, Guido Reni e Luca Giordano.

No votes yet.
Please wait...