Danimarca: apre la prima stazione di ricarica Quickdrop

L’azienda Usa Better Place ha inaugurato in Danimarca la 1a di 20 stazioni di sostituzione di batterie di auto elettriche, dove tutto è automatico.

Danimarca: apre la prima stazione di ricarica Quickdrop

di Andrea Barbieri Carones

13 luglio 2011

L’azienda Usa Better Place ha inaugurato in Danimarca la 1a di 20 stazioni di sostituzione di batterie di auto elettriche, dove tutto è automatico.

E’ stata aperta in questi giorni in Danimarca la prima stazione di servizio europea per la sostituzione delle batterie delle auto elettriche con il sistema Quickdrop, in attesa che tali veicoli prendano piede su larga scala. Ad averla creata è la Better Place, azienda californiana che in collaborazione la società di Dong Energy si appresta a fare la stessa operazione in altre 19 località del Paese scandinavo.

In tali punti tutto sarà automatizzato quasi come in un drive-in o in un autolavaggio, visto che l’automobilista – dopo essersi fatto autenticare tramite una tessera magnetica – dovrà solo rimanere a bordo e assistere a un’operazione robotizzata in cui un braccio meccanico smonta la batteria e la sostituisce con una nuova. Fantascienza? Forse oggi appare tale ai più. Ma si prevede che nel giro di qualche anno tutto diventi una routine per chi avrà un’auto a emissioni zero.

Intanto Better Place si appresta a commercializzare auto elettriche in Israele, Paese dove i combustibili tradizionali per trazione veicolare sono particolarmente cari. In base ai calcoli – e grazie a dei pacchetti comprendenti batteria e costo di ricarica – possedere una vettura di questo tipo sarà del 20% meno costoso rispetto a un modello tradizionale.

Intanto gli automobilisti israeliani sembrano entusiasti dei pacchetti Better Place al punto che già 20.000 persone sono in lista d’attesa per acquistare un’auto a batteria e altre 70.000 si sono dette pronte a farlo.

No votes yet.
Please wait...