Mitsubishi i-MiEV: arrivano le versioni M e G

Due livelli di equipaggiamento e prestazioni. Arriveranno in Giappone da fine luglio a partire dall'equivalente di 16 mila (la M) e 22600 euro (la G)

Mitsubishi i-MiEV Test Drive

Altre foto »

Due livelli di equipaggiamento per la citycar a zero emissioni. E' quanto comunica, oggi, Mitsubishi riguardo alle declinazioni della i-MiEV, che viene proposta sul mercato giapponese in due versioni: M e G, differenti fra loro per il livello di rifiniture, per gli accessori in dotazione e per l'autonomia.

La gamma della prima Mitsubishi elettrica ad essere prodotta in serie, quindi, si fa più ricca. La i-MiEV M, classificata come modello entry level, sarà di fatto la prima "budget car" per le elettriche Mitsubishi. Sarà disponibile negli showroom del marchio dei Tre diamanti il 25 luglio, a un prezzo (al netto degli incentivi decisi dal Governo di Tokyo nel 2010 per l'acquisto di veicoli elettrici) di 1 milione 880 mila yen, corrispondenti a circa 16mila euro.

Nuovi allestimenti: per ora solo in Giappone

La più accessoriata G debutterà nelle concessionarie Mitsubishi a metà agosto, a un prezzo "chiavi in mano" che oscillerà fra 2 milioni 600 mila yen (22 mila 400 euro) e 3 milioni 800 mila yen (poco meno di 33 mila euro). E' da notare che i prezzi richiesti da Mitsubishi sono già al netto degli incentivi, varati a marzo 2010 dal Ministero giapponese dell'Economia, Commercio e Industria; la vettura, infatti (finora venduta sul mercato nazionale in circa 4 mila unità) costerebbe 4 milioni 599 mila yen, vale a dire circa 40 mila euro.

L'autonomia di carica è stata aumentata, attraverso l'impiego del sistema di recupero dell'energia nelle fasi di frenata, ed è stato montato di serie il dispositivo Asc di controllo attivo della stabilità. Fra gli accessori più curiosi, poi, da rimarcare l'adattatore di alimentazione Ca-Ez, che permette alle batterie al litio della i-MiEV di poter essere utilizzate per l'alimentazione di piccoli elettrodomestici fino a una potenza di 100W.

I-MiEV M: elettrica low cost

La i-MiEV M possiede, nelle proprie caratteristiche, gli atout di seconda auto da famiglia. L'allestimento base, comune per entrambe le versioni, prevede l'Asc, il recupero dell'energia in frenata, rifiniture interne realizzate con un materiale composito, formato da Pet, resine naturali e cotone (una "plastica eco friendly" che, secondo quanto comunicato da Mitsubishi, riduce del 20% le emissioni di CO2 durante il ciclo di vita della vettura) e, come alimentazione per il motore sincrono a magneti permanenti da 41 CV e 180 Nm di coppia, una batteria agli ioni di litio da 10,5 kWh, che consente un'autonomia di 120 km per ogni ciclo di ricarica completa (4 ore attraverso una comune "presa" da 220V).

I-MiEV G: citycar più accessoriata

Oltre al Remote MiEV System, la G offre una più nutrita gamma di accessori di serie. Si va, infatti, dai proiettori anteriori e fanali posteriori a Led, ai cerchi in lega da 15", al rivestimento in pelle per il volante e il pomello cambio, sedili anteriori riscaldabili, sistema Multi - Entertainment Mitsubishi System. Dopo l'estate, inoltre, la i-MiEV G sarà offerta con una nuova rifinitura per l'abitacolo: la plancia, i pannelli porta e il rivestimento dei sedili saranno realizzati in una nuova tinta marrone scuro, in abbinamento con la finitura nero opaco del pannello centrale. L'alimentazione, rispetto alla M, avviene attraverso una batteria agli ioni di litio da 16 kWh che, seppure più lunga nella ricarica (6 ore e mezza per un ciclo completo, anche qui mediante una "presa" da 220V), assicura un'autonomia di 180 km.

Se vuoi aggiornamenti su MITSUBISHI I inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Francesco Giorgi | 06 luglio 2011

Altro su Mitsubishi I

Mitsubishi i-MIEV in dotazione all
Ecologiche

Mitsubishi i-MIEV in dotazione all'Arma dei Carabinieri

Mitsubishi Motors Automobili Italia ha consegnato 23 i-MIEV elettriche ai Carabinieri, che le useranno anche in occasione dell'Expo 2015.

Mitsubishi i-MiEV: con 12 esemplari è l
Ecologiche

i-MiEV con 12 unità è l'elettrica più venduta

Mitsubishi ha comunicato di aver distribuito già 5.600 esemplari della citycar elettrica i-MiEV. Di queste 12 sono arrivate in Italia.

La Mitsubishi i-MiEV arriva in Europa
Ecologiche

La Mitsubishi i-MiEV arriva in Europa

Tutto è pronto per lo sbarco in Europa della Mitsubishi i-MiEV, la city car elettrica con 150 km di autonomia.