Tesla prepara il crossover elettrico Model X

Il concept elettrico sarà svelato entro quest’anno in coincidenza con l’uscita di scena della Roadster. Nel 2012 il lancio della berlina Model S.

Tesla prepara il crossover elettrico Model X

Tutto su: Tesla Model X

di Lorenzo Stracquadanio

30 maggio 2011

Il concept elettrico sarà svelato entro quest’anno in coincidenza con l’uscita di scena della Roadster. Nel 2012 il lancio della berlina Model S.

Dopo i maggiori dettagli riguardanti la berlina Tesla Model S (in foto), in grado di percorrere fino a 480 km con una singola carica, la casa automobilistica californiana ha annunciato che entro la fine di quest’anno sarà svelato in anteprima il concept della Model X, crossover che nelle intenzioni dei progettisti cercherà di coniugare “la funzionalità di un minivan con l’appeal di un Suv”.

La presentazione del prototipo coinciderà con l’uscita di scena della progenitrice della vetture a marchio Tesla, la Roadster – 1650 unità consegnate in 31 paesi – la cui produzione cesserà definitivamente il prossimo dicembre. Qualche mese più tardi arriverà sul mercato proprio la berlina Model S, mentre la commercializzazione della Model X è prevista a grandi linee nel 2014.

Non è esclusa inoltre l’ipotesi di realizzare altre vetture sulla piattaforma della stessa Model S, puntando anche su una convertibile e un van familiare. “La Model S sarà realizzata con una piattaforma flessibile sulla quale concepire altre veicoli in futuro, tra cui lo stesso crossover Model X”, hanno affermato i vertici aziendali.

La produzione annuale della berlina sarà di circa 20mila unità, per un prezzo che dovrebbe aggirarsi fra i 57.400 e i 77.400 dollari, in base alle versioni e agli allestimenti. Un prezzo privo di incentivi governativi che se stanziati consentiranno un prezzo lancio sotto la soglia dei 50mila dollari.