Nissan Leaf, consegnato in Europa il primo esemplare

E’ britannico il primo automobilista europeo a ricevere la Nissan Leaf. I 6.000 di ecoincentivi vanno detratti al presso base di 33.000 euro.

Nissan Leaf, consegnato in Europa il primo esemplare

di Andrea Barbieri Carones

24 marzo 2011

E’ britannico il primo automobilista europeo a ricevere la Nissan Leaf. I 6.000 di ecoincentivi vanno detratti al presso base di 33.000 euro.

La Nissan Leaf sbarca in Europa con la prima consegna effettuata a un automobilista britannico, l’uomo d’affari Richard Todd che passerà alla “storia” come il primo a ricevere un’auto elettrica prodotta in serie e su larga scala. Proprio nel Regno Unito, il governo ha stanziato 23 milioni di euro per incentivare il costruttore a produrre su suolo inglese (stabilimento di Sunderland) una parte di queste auto emissioni zero.

Nel regno della regina Elisabetta, le Nissan Leaf sono vendute a circa 33.000 euro, cifra alla quale va detratto un ecoincentivo statale di 6.000 euro.

Nel frattempo è in corso di realizzazione una rete di 9.000 colonnine di ricarica che progressivamente – nel giro di 2 anni – coprirà buona parte del territorio britannico. I 26 concessionari Nissan presenti in territorio britannico e autorizzati a vendere la Leaf saranno invece dotati di speciali impianti che permetteranno di ricaricare l’80% della batteria in appena mezz’ora.

Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...