Auto elettriche: la FIA invoca incentivi all'acquisto

Un documento della Federazione Internazionale dell'Automobile esorta le istituzioni a favorire l'acquisto di auto elettriche.

Nissan LEAF

Altre foto »

L'ufficio europeo della FIA (Federazione Automobilistica Internazionale) ha presentato al parlamento di Bruxelles un documento dal titolo "Verso la E-Mobility: le sfide da affrontare" nel quale si evidenziano le criticità che impediscono una diffusione su larga scala delle auto elettriche nel vecchio continente.

La sostanza è che i consumatori punteranno sui veicoli a emissioni zero se i costi (e i prezzi) scenderanno, se ci sarà una rete capillare di punti di ricarica e se le nuove tecnologie allo studio saranno facilmente fruibili. Il documento è stato basato sulle esperienze di 71 automobile club internazionali, fra cui l'ACI, che hanno evidenziato come una rivoluzione elettrica sia dietro l'angolo e che le prime avvisaglie sono arrivate con la vendita delle auto a emissioni zero e ibride, che sempre più invaderanno il mercato.

La FIA esorta le istituzioni di ogni livello - continentale, nazionale e regionale - ad assumere un ruolo da protagonista in questo campo lavorando in varie direzioni: introdurre incentivi economici, lavorare in sinergia con imprese e università per perfezionare la tecnologia delle vetture e delle batterie, integrare la politica dei trasporti con la pianificazione urbana, l'approvvigionamento energetico e i servizi pubblici, incoraggiare misure per il consumo "verde", favorire una migliore integrazione dei veicoli elettrici con le attuali infrastrutture di trasporto urbano.

Questo dettato della FIA - che anticipa la pubblicazione di un libro bianco da parte della Commissione europea - rappresenta il primo passo verso la diffusione su larga scala dei veicoli elettrici e potrebbe spingere all'introduzione di incentivi all'acquisto delle auto a emissioni zero da parte di quei paesi che ancora non li hanno previsti.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO ELETTRICHE: LA FIA INVOCA INCENTIVI ALL'ACQUISTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 23 marzo 2011

Vedi anche

Karma Automotive produrrà elettriche EREV anche in Cina

Karma Automotive produrrà elettriche EREV anche in Cina

Nata dalle ceneri della Fisker, la Karma Automotive produrrà le sue sportive elettriche anche in Cina.

Kia Niro: ottiene il Guinness World Record tra le ibride

Kia Niro: ottiene il Guinness World Record tra le ibride

Nel viaggio tra Los Angeles a New York City ha consumato 32,5 km/litro

Retrofit elettrico: all’I.S.A.M. di Anagni il futuro della mobilità

Retrofit elettrico: all’I.S.A.M. di Anagni il futuro della mobilità

Presentato presso l’Istituto Sperimentale Auto e Motori il metodo di riqualificazione di auto convenzionali in elettriche.