Auto elettriche: la FIA invoca incentivi all'acquisto

Un documento della Federazione Internazionale dell'Automobile esorta le istituzioni a favorire l'acquisto di auto elettriche.

Nissan LEAF

Altre foto »

L'ufficio europeo della FIA (Federazione Automobilistica Internazionale) ha presentato al parlamento di Bruxelles un documento dal titolo "Verso la E-Mobility: le sfide da affrontare" nel quale si evidenziano le criticità che impediscono una diffusione su larga scala delle auto elettriche nel vecchio continente.

La sostanza è che i consumatori punteranno sui veicoli a emissioni zero se i costi (e i prezzi) scenderanno, se ci sarà una rete capillare di punti di ricarica e se le nuove tecnologie allo studio saranno facilmente fruibili. Il documento è stato basato sulle esperienze di 71 automobile club internazionali, fra cui l'ACI, che hanno evidenziato come una rivoluzione elettrica sia dietro l'angolo e che le prime avvisaglie sono arrivate con la vendita delle auto a emissioni zero e ibride, che sempre più invaderanno il mercato.

La FIA esorta le istituzioni di ogni livello - continentale, nazionale e regionale - ad assumere un ruolo da protagonista in questo campo lavorando in varie direzioni: introdurre incentivi economici, lavorare in sinergia con imprese e università per perfezionare la tecnologia delle vetture e delle batterie, integrare la politica dei trasporti con la pianificazione urbana, l'approvvigionamento energetico e i servizi pubblici, incoraggiare misure per il consumo "verde", favorire una migliore integrazione dei veicoli elettrici con le attuali infrastrutture di trasporto urbano.

Questo dettato della FIA - che anticipa la pubblicazione di un libro bianco da parte della Commissione europea - rappresenta il primo passo verso la diffusione su larga scala dei veicoli elettrici e potrebbe spingere all'introduzione di incentivi all'acquisto delle auto a emissioni zero da parte di quei paesi che ancora non li hanno previsti.

Se vuoi aggiornamenti su AUTO ELETTRICHE: LA FIA INVOCA INCENTIVI ALL'ACQUISTO inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 23 marzo 2011

Vedi anche

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Peugeot Partner Tepee Electric: versatilità ecosostenibile

Il nuovo MPV 100% elettrico di Casa Peugepot offre versatilità e capacità di carico ai vertici e costi di gestione e manutenzione molto ridotti.

Toyota, raggiunti i 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

Toyota, raggiunti i 10 milioni di veicoli ibridi venduti nel mondo

La Casa dei tre ellissi e il brand Lexus hanno raggiunto l’incredibile traguardo di 10 milioni di vetture a trazione ibrida distribuite nel mondo.

Nissan e-NV200, arriva l’ufficio mobile ecosostenibile

Nissan e-NV200, arriva l’ufficio mobile ecosostenibile

il veicolo elettrico Nissan e-NV200 si trasforma in un vero e proprio ufficio mobile in grado di rispondere alle necessità lavorative del futuro.