Chevrolet Volt: da novembre a 42.000 euro

Reso noto al Salone di Ginevra il prezzo d’attacco della Chevrolet Volt sul mercato europeo: 41.950 euro, 950 euro in meno della sorella Ampera.

Chevrolet Volt: da novembre a 42.000 euro

di Giuseppe Cutrone

07 marzo 2011

Reso noto al Salone di Ginevra il prezzo d’attacco della Chevrolet Volt sul mercato europeo: 41.950 euro, 950 euro in meno della sorella Ampera.

Vanno delineandosi i dettagli che accompagneranno l’arrivo della nuova Chevrolet Volt negli showroom dei principali mercati d’Europa. La vettura elettrica ad autonomia estesa di casa General Motors troverà proprio nel Vecchio Continente la concorrenza decisamente forte della sorella gemella, ovvero la tedesca Opel Ampera.

Al Salone di Ginevra 2011 è stato il presidente di Chevrolet Europe, Wayne Brannon, a rendere noti alcuni particolari riguardo lo sbarco della Volt in Europa. Infatti, parlando alla presentazione della Ampera, Brannon ha dichiarato: “Riteniamo che la Chevrolet Volt sia la miglior soluzione oggi esistente per una guida elettrica senza preoccupazioni. Il prezzo per il mercato europeo si basa sul valore della Volt americana corretto con i costi di trasporto, le tasse di importazione, i tassi di cambio e i costi di omologazione”.

General Motors ha deciso di mettere sorprendentemente in concorrenza diretta le sue due vetture sul suolo europeo e, almeno per quanto riguarda il prezzo di listino annunciato, sarà proprio la Volt ad essere più conveniente, arrivando con un prezzo di attacco di 41.950 euro, ovvero 950 euro in meno rispetto alla sorella di Russelsheim, a cui si accompagna la garanzia di 8 anni o 160.000 km, esattamente come accade per gli esemplari destinati agli USA.

La decisione di portare la Volt in Europa ha lasciato perplessi e sorpresi molti degli addetti ai lavori, dato che non è facile cogliere la necessità di mettere in diretta concorrenza due vetture praticamente identiche appartenenti allo stesso gruppo, con il rischio che una rubi all’altra preziose quote di mercato andando a modificare quanto preventivato inizialmente dai due marchi riguardo l’impatto sul mercato di questo interessante modello. Una risposta più precisa si avrà comunque a novembre 2011, quando la Volt arriverà ufficialmente presso i rivenditori.[!BANNER]