Australia: auto eolica percorre 400 km

Un protitipo di auto alimentata dalla forza del vento ha permesso di percorrere 400 km sulle strade dell’Australia senza “ricaricare”.

Australia: auto eolica percorre 400 km

di Andrea Barbieri Carones

22 febbraio 2011

Un protitipo di auto alimentata dalla forza del vento ha permesso di percorrere 400 km sulle strade dell’Australia senza “ricaricare”.

I due costruttori non potevano scegliere un posto migliore dove far funzionare la loro auto: il sud dell’Australia, dove i venti in arrivo dall’Antartide soffiano 365 giorni l’anno, consentendo al veicolo costruito dai ricercatori tedeschi Dirk Gion e Stefan Simmerer di far correre la loro Wind Explorer, alimentata esclusivamente dalla forza di Eolo.

I due progettisti-costruttori hanno così creato un mezzo molto leggero, di poco sopra i 200 kg, in grado quindi di assorbire poca energia per muoversi. Tale energia, viene utilizzata in 2 modi: tramite una turbina eolica che la accumula in moderne batterie agli ioni di litio e attraverso vele orientabili sostenute da leggerissime canne di bambù lunghe 6 metri, come una barca a 4 ruote e che spingono il mezzo, accumulando al contempo l’energia da utilizzare al cessare della forza dell’aria.[!BANNER]

I costruttori hanno calcolato che l’energia raccolta dalla turbina permette un’autonomia che può arrivare fino a 400 km. E proprio con questo veicolo, i due tedeschi hanno viaggiato per la terra dei canguri mostrando dove può arrivare la tecnologia a costi praticamente vicini allo zero. Il mezzo, tuttavia, è solo un prototipo e non può essere impiegato nel traffico cittadino viste le dimensioni ragguardevoli.