Iveco: mezzi ibridi per Coca Cola Europa

Iveco fornisce a Coca Cola Europa un Eurocargo ibrido con motorizzazione Diesel. E’ un progetto pilota che parte da Bruxelles

Iveco: mezzi ibridi per Coca Cola Europa

Tutto su: IVECO

di Redazione

31 marzo 2009

Iveco fornisce a Coca Cola Europa un Eurocargo ibrido con motorizzazione Diesel. E’ un progetto pilota che parte da Bruxelles

.

A Bruxelles si è tenuto pochi giorni fa lo European Business Summit, dove Iveco ha consegnato a Coca-Cola Europa un Eurocargo ibrido Diesel-elettrico parallelo, primo veicolo di questo tipo in azione per missioni urbane in Europa.

Una partnership nata dall’esigenza di impiegare sul campo la tecnologia ibrida per i veicoli commerciali, puntando ad una riduzione delle emissioni di CO2 nell’attività aziendale.  Questi  veicoli saranno impiegati per le consegne dei prodotti Coca-Cola a Bruxelles fino a fine Luglio, su un percorso di circa 20 km all’interno del centro della città.

L’Eurocargo ibrido, equipaggiato con una driveline Diesel-elettrica parallela, consente consumi ridotti fino al 30% rispetto ai veicoli con motore Diesel convenzionale. Il motore Tector 4 cilindri 16 valvole Euro V, con potenza massima di 160 CV (118 kW), è associato ad un moto-generatore elettrico da 60 CV (44 kW), un cambio automatico a 6 rapporti ed un pacco batterie agli ioni di litio con capacità nominale di 1,9 kWh.

Il sistema prevede l’avvio del veicolo da fermo nella sola modalità elettrica, la funzione Stop & Start, l’avvio automatico del motore Diesel in base alla richiesta di prestazioni da parte dell’autista, l’inserimento aggiuntivo del motore elettrico in accelerazione e in salita, ed un sistema frenante rigenerativo che interviene durante la decelerazione, con un carico utile ridotto di solo 200 kg rispetto ai modelli tradizionali.

Franco Miniero, Vice-Presidente Sales & Marketing di Iveco ha dichiarato: “Abbiamo cominciato anni fa a introdurre sul mercato i veicoli ibridi, soprattutto autobus urbani, e adesso con la nostra gamma media, Eurocargo, cominciamo il test di una versione ibrida Diesel-elettrica parallela. La nostra partnership con Coca-Cola Enterprises è molto importante ed è un esempio di innovazione concreta, con l’obiettivo di realizzare risparmi sui consumi e quindi sulle emissioni di CO2, fino al 30% in relazione all’uso del veicolo“.