Audi e-tron: ordinabili in Italia i primi 200 esemplari

Il Colosso tedesco, in concomitanza con l’ePrix di Roma, ha dato il via ai pre-ordini del suo primo SUV 100% elettrico e con un’autonomia di 500 km circa.

Audi e-tron: ordinabili in Italia i primi 200 esemplari

Tutto su: Audi

di Francesco Donnici

16 aprile 2018

La Casa dei Quattro anelli ha dato il via in Italia ai pre-ordini dell’Audi e-tron, primo SUV 100% elettrico del colosso teutonico. L’inedito modello debutterà sul mercato alla fine del 2018 ed i primi che verseranno un anticipo di 3.000 euro tramite il sito e-tron.audi.it potranno aggiudicarsi uno dei primi 200 esemplari destinati al nostro paese. L’apertura degli ordini è coincisa con il weekend dedicato all’ePrix di Formula E che si è svolto nella città di Roma, dove Audi è stata protagonista con un proprio team ufficiale, oltre ad aver presentato la futuristica concept e-tron Vision GT.

Svelata lo scorso marzo sotto i riflettori del Salone di Ginevra in una veste molto vicina alla versione di serie, la e-tron sfrutta una sofisticata trazione integrale a controllo elettronico, oltre ad utilizzare un sistema di ricarica rapida a 150 kW che permette di raggiungere una carica di energia elettrica pari all’80% in meno di 30 minuti. Gli altri dati tecnici relativi alle prestazioni e all’autonomia della vettura verranno diffusi a ridosso del lancio commerciale, anche se secondo indiscrezioni quest’ultima dovrebbe aggirarsi intorno ai 500 km.

Le prenotazione per la nuova Audi e-tron erano già state inaugurate in Norvegia, uno dei mercati che vanta la maggiore diffusione di veicoli elettrici grazie ad una politica di incentivi del governo molto incisiva. Nel paese nordeuropeo, il costruttore teutonico ha già raccolto ben 3.700 pre-ordini, mentre a livello globale sono state registrate un totale di 6.000 richieste. Il listino della nuova e-tron relativo il mercato tedesco parte da 80mila euro, mentre ancora non si conoscono nel dettaglio i prezzi per l’Italia.

Tra le novità che porterà in dote l’e-tron troveremo anche la possibilità di integrare la vettura con funzioni aggiuntive tramite l’app MyAudi che permetterà alla clientela di attivare anche in un secondo tempo un’ampia serie di servizi e funzioni legati all’impianto di infotainment, ai dispositivi di illuminazioni e a quelli dedicati alla guida assistita che potranno essere acquistati per un uso illimitato o potranno essere sfruttati solo per un periodo.

Grazie ad un accordo siglato tra Audi Italia ed Enel, i clienti della e-tron potranno sfruttare una serie di servizi ed agevolazioni come ad esempio la verifica a casa della potenza elettrica per consentire l’installazione della wallbox, senza dimenticare il pacchetto di 1.650 kWh che equivalgono a circa 15mila chilometri.