Enel espande la partnership con il campionato di Formula E

Enel diventa official smart charging e official power partner del campionato di Formula E portando le sue sofisticate tecnologie nelle gare delle monoposto elettriche.

Enel espande la partnership con il campionato di Formula E

di Redazione

13 aprile 2018

Enel continua a supportare il campionato FIA di Formula E diventando Official Smart Charging Partner e Official Power Partner delle prossime cinque stagioni della competizione che vede protagoniste  le velocissime monoposto elettriche. L’annuncio è stato dato ufficialmente nel corso di una conferenza stampa che ha visto la partecipazione di Francesco Venturini, Responsabile di Enel X, e di Alejandro Agag, fondatore e amministratore delegato di Formula E.

A partire dal prossimo campionato, Enel metterà a disposizione della Formula E la tecnologia, i prodotti e i servizi per la ricarica delle monoposto elettriche di seconda generazione. Queste ultime, infatti, grazie all’uso di batterie ancora più potenti, saranno in grado di completare il circuito senza effettuare le soste necessarie per cambiare il veicolo. I nuovi Supercharger realizzati da Enel vantano una potenza di 80kW che garantirà il pieno di energia delle nuove batterie nei tempi stabiliti dal nuovo regolamento, inoltre possono contare su un peso decisamente contenuto che agevolerà lo spostamento da una gara all’altra.

“A tre anni dall’avvio della collaborazione con Formula E, l’annuncio della espansione della partnership è un altro passo in avanti per le nostre attività nell’ambito della mobilità elettrica” ha dichiarato Francesco Venturini, Responsabile Enel X, che ha aggiunto: “Grazie alle tecnologie di ricarica e ai Supercharger di Enel, le nuove vetture più efficienti e con batterie con maggior capacità di accumulo, saranno in grado ad ogni E-Prix di correre l’intera gara. La collaborazione tra Enel e Formula E conferma ancora una volta l’impegno del Gruppo nella promozione costante dello sviluppo della mobilità elettrica a livello globale continuando a studiare e realizzare soluzioni tecnologiche innovative nell’ambito del trasporto sostenibile”.

In occasione dell’ePrix di Roma che si svolgerà sabato 14 aprile presso il quartiere EUR, Enel porterà le sue tecnologie più innovative che rientrano nel settore della mobilità ecosostenibile. Tra queste troveremo micro-grid completamente digitalizzate che, grazie a sistemi di smart metering e di energy management, integrano le energie rinnovabili con batterie per l’accumulo di energia a cui si aggiungono le più evolute infrastrutture di ricarica. Enel ha installato quattro stazioni Fast recharge, munite anche di hotspot Wi-Fi gratuiti, nel quartiere EUR che rimarranno a disposizione degli utenti anche dopo la gara. Le quattro stazioni Fast si aggiungono alle oltre 120 colonnine già presenti nella città di Roma, inoltre risultano le prime del Piano nazionale per le infrastrutture di ricarica avviato proprio da Enel.

Enel sarà inoltre presente anche all’interno dell’eVillage, con uno spazio dedicato esclusivamente alla mobilità elettrica. I visitatori dello stand potranno quindi conoscere da vicino le sofisticate tecnologie per la mobilità elettrica come i già citati Supercharger per la ricarica nuove monoposto elettriche, le Fast-Recharge che permettono di effettuare un pieno di energia in circa 20 minuti e le Wall-box per la ricarica domestica dei veicoli.