PSA: a Firenze car sharing ad emissioni zero con Adduma Car

La mobilità elettrica fa passi avanti, Firenze si dota di 60 veicoli del Gruope PSA in collaborazione con Adduma Carl, il car-sharing ecologico proposto nella città toscana.

PSA: a Firenze car sharing ad emissioni zero con Adduma Car

Tutto su: Citroën, Peugeot

di Tommaso Giacomelli

11 aprile 2018

A Firenze si può viaggiare ad emissioni zero grazie al car sharing Adduma Car nel quadro di un progetto innovativo che gode della collaborazione del comune fiorentino, a cui hanno cooperato in sinergia anche Enel, ALD Automotive e Omoove, specialista nelle soluzioni innovative di Shared Mobility. Adduma Car inserisce nella sua flotta fiorentina diversi veicoli 100% elettrici di Groupe PSA. Sono ben 48 i veicoli a disposizione tra Citroën C-Zero e Peugeot iOn e dodici veicoli commerciali Citroën Berlingo Van Full Electric e Peugeot Partner Full Electric, ideali per trasporti voluminosi e consegne “no problem”.

Dal 2021 il Gruppo PSA potrà contare su 7 modelli Full electric e 8 modelli Ibridi plug-in ricaricabili. In Italia già oggi si stanno muovendo grandi passi avanti nella transizione verso una mobilità elettrica che vedremo in progressiva crescita nei prossimi anni. Nei primi tre mesi dell’anno le vendite di veicoli elettrici sono cresciute di quasi il 50% rispetto al primo trimestre dello scorso anno e Groupe PSA si conferma il terzo gruppo con una quota di mercato del 13%. La fornitura alla città di Firenze è un’ulteriore esempio di come la gamma dei veicoli elettrici di Groupe PSA sia in grado, già ora, di fornire le migliori soluzioni in termini di mobilità.

Con lo sbarco a Firenze, Citroën C-Zero si conferma più che mai la “cittadina elettrica” per eccellenza. Infatti, dopo il grande successo riscosso a Madrid (oltre 160 000 clienti dall’’inizio dell’attività del servizio di car-sharing, in dicembre 2016, e una flotta di 600 veicoli), C-Zero sta debuttando sulle strade di un’altra città ricca di fascino e storia, la Capitale portoghese: Lisbona. Si tratta di una vettura, come la sua gemella Peugeot iOn, ideale per la circolazione nelle strade cittadine grazie alle dimensioni compatte: passo di 2,55 metri, lunghezza 3 ,48 metri, larghezza 1, 47 metri e raggio di sterzata di soli 4,50 metri. 

Per quanto riguarda i veicoli commerciali Citroën Berlingo Van Full Electric aggiunge i vantaggi dell’elettrico alle caratteristiche di abitabilità e comodità delle versioni tradizionali, senza rinunciare alle prestazioni. Le parole chiave sono risparmio, performance e responsabilità: con meno di 2 euro si possono percorrere 100 km, riducendo di ben 5 volte le spese del carburante.