Mahindra REVAi dal 2011 sulle strade indiane

Il costruttore punta a lanciare le prime 2.500 auto elettriche prodotte e utilizzate in India. Ma alcune potrebbero nascere anche a Termini Imerese.

Nel 2011, l'India potrebbe veder circolare le prime 2.500 auto elettriche. In un Paese dove tutti gli automobilisti viaggiano praticamente attaccati al clacson, vedere delle auto silenziose farà sicuramente un certo effetto.

A commercializzare queste auto ad emissioni zero sarà Mahindra, che ha annunciato di prevedere la diffusione di un primo stock di auto a batteria come la REVAi o la piccola Nxr, la 4 porte che potrebbe un giorno sbarcare in Italia e in alcuni Paesi europei, a seguito degli accordi per la possibile produzione nello stabilimento di Termini Imerese, che sta per essere abbandonato dalla Fiat.

Dal prossimo mese di aprile, poi, lo stabilimento Mahindra presso la città di Bangalore andrà a regime e potrà produrre fino a 30.000 veicoli l'anno rispetto ai 18.000 odierni. Fra i modelli ci sarà forse un'auto a 4 posti con motore elettrico, da assemblare solo se agli incentivi fiscali del governo di Delhi (che coprono fino al 29,5% dei costo di produzione) si dovessero aggiungere quelli concessi dallo Stato del Kerala e quelli riservati agli acquirenti, che potrebbero ricevere un contributo di oltre 1.600 euro.

L'azienda costruttrice ritiene che in India la domanda di emissioni zero ci sia, al punto da portare a una espansione della rete distributiva in varie città del subcontinente.

Mahindra definisce la REVAi come un'auto a tecnologia avanzata, con costi contenuti e prestazioni: l'aziende ha dichiarato infatti che la potrà sfiorare i 90 km/h e avere raggiungere i 40 km/h in 7 secondi con partenza da fermo.

Se vuoi aggiornamenti su MAHINDRA inserisci la tua e-mail nel box qui sotto:
di Andrea Barbieri Carones | 15 dicembre 2010

Altro su Mahindra

Mahindra XUV500: prezzo da 19.854 euro
Ultimi arrivi

Mahindra XUV500: prezzo da 19.854 euro

La gamma 2017 della Mahindra XUV500 porta in dote importanti aggiornamenti alla meccanica e alla tecnologia.

Mahindra e2o: in arrivo la versione quattro porte della citycar elettrica
Anteprime

Mahindra e2o: in arrivo la versione quattro porte della citycar elettrica

I primi teaser anticipano il debutto della declinazione quattro porte di Mahindra e2o, baby elettrica recentemente sbarcata in Gran Bretagna.

Mahindra studia una supercar elettrica disegnata da Pininfarina?
Anteprime

Mahindra studia una supercar elettrica disegnata da Pininfarina?

Dalla concept H2 Speed a idrogeno di Ginevra 2016 a una inedita GT elettrica: potrebbe essere questo l'obiettivo Mahindra con la carrozzeria italiana.