Nissan Leaf eletta “Auto dell’anno 2011”

La Nissan Leaf, una delle prime auto totalmente elettriche, è stata votata Auto del 2011. E’ la prima volta per una vettura ad emissioni zero.

Nissan Leaf eletta "Auto dell'anno 2011"

Tutto su: Nissan Leaf

di Andrea Barbieri Carones

29 novembre 2010

La Nissan Leaf, una delle prime auto totalmente elettriche, è stata votata Auto del 2011. E’ la prima volta per una vettura ad emissioni zero.

A poche settimane dal suo debutto sulle strade di Stati Uniti e Giappone, la Nissan Leaf è stata eletta da una giuria di esperti Auto dell’anno 2011″. L’elettrica nipponica ha superato di misura l’Alfa Romeo Giulietta, la Opel Meriva, le due Ford C-Max (nelle versioni a 5 e a 7 posti) e le Citroën C3 e DS3.

Il successo della vettura ad emissioni zero (della quale sono andate a ruba le prenotazioni in rete) segue di 17 anni l’ultimo successo di Nissan, avvenuto nel 1993 con la Micra

Quello della Leaf, dunque, è il primo riconoscimento in 47 anni di storia assegnato ad un’auto a emissioni zero prodotta su larga scala. Ciò che ha fatto sì che i 58 giurati scegliessero questo modello è stata l’assoluta novità nello scenario dei veicoli alimentati a batteria, che per la prima volta possono essere paragonati a quelli con alimentazione tradizionale sia per quanto riguarda il comfort, sia per quanto riguarda la sicurezza e le prestazioni.[!BANNER]

Per Nissan questo non è che il primo vero passo verso la mobilità elettrica, visto che nell’immediato futuro usciranno altre quattro vetture ad emissioni zero, tutte frutto dell’alleanza con Renault.

Vista per la prima volta in Italia un paio di settimane fa in occasione dell’evento H2Roma, la Leaf è una cinque porte con 5 posti, motore da 109 CV, velocità massima di 145 km/h e un’autonomia teorica di 175 km.